#PoliticsTTT 6 città in contemporanea

23 marzo 2013 – ore 18.30

HIBO – Bologna, Via Matteotti 21/4  http://socialabttt.com/

social


Bologna 2 agosto – Verso una memoria condivisa

In occasione delle celebrazioni per il 2 agosto 2011, lo staff della rete civica Iperbole del Comune di Bologna lanciò sui social media la costruzione di un “ricordo collettivo”, chiedendo alla rete (Twitter e Facebook attraverso l’hashtag #ioricordo) di condividere il proprio ricordo personale della strage alla stazione. Da quella esperienza nasce il progetto Bologna due agosto – Verso una memoria condivisa , con la creazione di un “social blog” che ha l’obiettivo di ricordare le vittime, i nomi, le immagini e le storie delle persone a cui trentadue anni fa una bomba cambiò il destino. Furono 85 i morti e tante le persone colpite, feriti o familiari delle vittime, sopravvissuti a quella tragica mattina. La città di Bologna non dimentica e, come ogni anno, il 2 agosto è la giornata dedicata al ricordo collettivo. Il social blog è un “collage” che permette una navigazione web personalizzabile e condivisibile sui social media, un’iniziativa per trasmettere la memoria e raccogliere ulteriore materiale audio, video e fotografico. Si tratta di un progetto di cittadinanza attiva dedicato a Bologna e alla sua storia. Ricostruire la strage del 2 agosto attraverso le storie delle vittime e le testimonianze personali ci permetterà, partendo dal basso, di mantenere viva in modo potente la memoria di quel tragico giorno e lottare ancora affinchè giustizia venga fatta. Dico questo pensando soprattutto alle generazioni che non hanno vissuto in prima persona quel periodo storico. Leggi il seguito di questo post »


Strategie (quanto?) diverse per raccogliere la sfida dei social media

Giovedì 8 marzo, nell’ambito del progetto europeo eCitizen e del percorso dell’Agenda Digitale, organizziamo un evento per riflettere sull’uso dei social media per il coinvolgimento dei cittadini per enti pubblici, privati e del no profit. La mattinata sarà in inglese vista la presenza di numerosi partner europei mentre al pomeriggio l’obiettivo è di riflettere sulle ricadute bolognesi. L’evento si terrà presso la Sala Risorgimento del Museo Civico Archeologico, via dell’Archiginnasio 2, Bologna dalle 9.30 alle 13.30 e poi riprenderà dalle 15 alle 17.30.

Leggi il seguito di questo post »