San Locca Day: 60 mila persone per l’orgoglio civico

sanlucaGrande successo per il San Locca Day. In una giornata, oltre 6mila euro di donazioni dirette per la campagna di raccolta fondi Un passo per San Luca, 60 mila partecipanti e migliaia di foto condivise sui social media. Per tutta domenica, lungo il tratto dal Meloncello alla Basilica, un fiume di bolognesi ha risalito la strada e il portico accompagnati da 200 stand, musica, degustazioni e tante altre iniziative. Il San Locca Day è un’idea di Succede solo a Bologna, realizzata in collaborazione con il Comune di Bologna, l’Associazione Creare insieme, il Comitato per il restauro del Portico di San Luca, Ginger e tante altre realtà cittadine. E’ stata una festa e un esplosione di orgoglio civico, arrivata al termine di un anno dedicato alla campagna di crwodfunding civico per San Luca. Circa 4 mila persone hanno donato almeno 5 euro permettendoci di raggiungere la cifra record di 306 mila euro. Grazie al contributo di tanti sarà possibile portare avanti i cantieri per il restauro del Portico così come da progetto. Sarà un caso, ma un anno fa, quando abbiamo lanciato questa avventura, da un questionario online che avevamo diffuso, risultava che San Luca era uno dei simboli più amati dai bolognesi. Un sinonimo della parola casa, il vero landmark, il paesaggio, l’icona che siamo abituati a riconoscere e desiderare all’orizzonte quando torniamo nella nostra Bologna dopo un lungo viaggio. Pochi giorni fa, da un’altra nostra rilevazione è emerso che la richiesta di informazioni più gettonata dai turisti negli uffici informazioni comunali è proprio riservata a San Luca e al Portico. “Un passo per San Luca” è stato un progetto di cittadinanza attiva, raccolta fondi, marketing, valorizzazione di un bene culturale. La grande partecipazione e l’entusiasmo per il San Locca Day ci dicono che non può finire qui e che d’ora in poi Bologna avrà anche il suo giorno per San Locca, da riorganizzare certamente. Leggi il seguito di questo post »


Un passo per San Luca: missione compiuta e festa finale il 12 Ottobre

Missione compiuta con 300 mila euro raccolti e circa quattro mila donatori per la raccolta fondi “Un passo per San Luca”, l’iniziativa di crowdfunding civico promossa dal Comune di Bologna, dal Comitato per il restauro del portico di San Luca e gestita da GINGER. Il 12 ottobre prossimo festeggeremo insieme al San Locca day, una giornata di eventi, musica, degustazioni e divertimento lungo la via che dal Meloncello porta a San Luca, il tutto a favore della raccolta fondi per il Restauro del Portico più lungo del mondo. Si può e si deve continuare a donare, infatti, mi raccomando. Leggi il seguito di questo post »


Le mie risposte a Luca Bottura: lavoriamo insieme ma Bologna è bellissima

L’Assessore Malagoli insieme ai ragazzi delle scuole e alla squadra NOTAG

Sulle pagine del Corriere dela Sera di Bologna, ieri è apparsa una lettera aperta al sindaco intitolata «Il diritto alla felicità» firmata da Luca Bottura (il giornalista non lo chef). Alcune idee per ripulire e rilanciare quella che lui definisce «una delle città più brutte e sporche d’Italia». «Il diritto alla felicità — ho replicato io oggi sempre sul Corriere — è una grande cosa ma c’è molto da lavorare (di vanga non solo di penna o di facebook). Mi sembra una bella lettera, costruttiva, invito Bottura a darci una mano magari sul piano della comunicazione. Solo una cosa: Bologna è però una città bellissima». In solo giorno, ci sono state 700 condivisioni su Facebook della sua lettera. Insomma la rete ne parla e in gran parte si leggono commenti positivi, persone che sentono di essere d’accordo non tanto con le sue affermazioni sulla bellezza della città quanto sulla necessità di un riscatto civico, di un impegno a «riappropriarci della nostra città (…) Dalla nostra casa. Da condividere, e non solo in rete. Tornare a esserne degni, per cominciare a uscire dal provincialismo rassegnato che respiriamo da una ventina d’anni. Essere di nuovo ombelico». Bottura avanza 14 proposte, in gran parte dedicate all’obiettivo di debellare il fenomeno dei graffiti sui muri e ripropone il cavallo di battaglia del prof.: «Romano Prodi, nel duello tv del 2006 con l’amico di Mubarak, parlò di un piccolo diritto alla felicità. E vinse le elezioni. E se è vero quel che raccontò Enrico Deaglio, le vinse anche in modo più largo di quanto apparve poi. A me renderebbe felice vivere in pace con la mia città. Questa è la mia proposta». Ecco la mia replica e alcuni dati, per informare su quello la nostra amministrazione sta facendo. Leggi il seguito di questo post »


#Selfie per il portico più lungo del mondo, San Luca #Bologna

Partito oggi il primo cantiere per il portico di SanLuca!

Grazie a tutti per le donazioni su http://unpassopersanluca.it/

Il restauro sarà portato avanti dalla Cooperativa Castel dell’Alpi, che si è aggiudicata la gara d’appalto per i lavori del primo cantiere relativo agli archi compresi tra il 605 e il 609. Avviare i lavori mentre la raccolta fondi è ancora in corso è la dimostrazione tangibile di come gli sforzi fino ad ora compiuti stiano già producendo risultati concreti, oltre ad essere un importante segno di trasparenza nella gestione delle risorse raccolte. L’apertura del primo cantiere rappresenta il raggiungimento di un importante obiettivo, ma la strada per il traguardo finale resta ancora lunga e richiederà gli sforzi di tutti per essere portata a termine. Un passo per San Luca proseguirà la raccolta fondi per aprire due ulteriori cantieri nei tratti di portico compresi tra il II-III Mistero e il VI-VII Mistero. Fatevi anche voi una foto davanti al cantiere e aiutateci così a promuoverlo… grazie! Leggi il seguito di questo post »


Crowdfunding #persanluca: partono i cantieri

Nei giorni scorsi sono stati affissi i cartelloni promozionali di Un passo per San Luca, sia presso l’Arco Bonaccorsi che presso l’Arco del Meloncello. Con l’apertura del primo cantiere di restauro, l’installazione dei cartelloni promozionali è un’ulteriore dimostrazione di come l’impegno profuso fino ad ora da tutti i novelli “restauratori” stia già portando risultati concreti. Inoltre, una ulteriore novità è che la rampa di accesso all’arco Bonaccorsi sarà realizzata. Il Comune ha presentato e finanziato il progetto, ora approvato anche dalla Sovrintendenza. Intanto, prosegue la raccolta fondi in collaborazione con il Comitato per il restauro del portico e le Ginger. L’ultima novità è il matrimonio tra sua Maestà il Tortellino e il portico. Lunedì 27 gennaio Un passo per San Luca ha fatto irruzione nella serata organizzata dalla RistoAssociazione tOur-tlen, con il sostegno del Comune, dedicata alla sfida tra tortellino bolognese e modenese e andata in scena a Bologna, a Palazzo Re Enzo. Nel corso della serata, proseguita tra un piatto di tortellini e l’altro, Un passo per San Luca ha avuto occasione di intervistare numerosi Chef partecipanti alla serata, tra cui anche Marcello Leoni. Leggi il seguito di questo post »


Sensation 2014… a Bologna e #persanluca

Mi è toccato indossare la camicia bianca 🙂 per partecipare alla conferenza stampa di presentazione della Sensation 2014. L’ho fatto con doppio piacere, perchè questo spettacolare evento dance torna a Bologna dopo il successo del 2013 e perchè quest’anno Sensation ha accettato di sostenere la nostra campagna di raccolta fondi “Un passo per San Luca”. Il 25 aprile l’Unipol Arena si vestirà di bianco (dress code obbligato per i partecipanti) e trascinerà migliaia di persone alla riscoperta dei sensi, alla natura selvaggia: ‘Into the wild’ è infatti il tema. La Line up: dopo il dj resident Mr. White e il giovane Oliver Heldens, sarà il turno di Hardwell – miglior Dj al mondo 2013 – di Dyro e delle gemelle Nervo. Leggi il seguito di questo post »


Andatela a vedere! io passo #persanluca

 

Le vostre foto sono in mostra dal 21 novembre fino all’8 dicembre in Salaborsa presso lo Spazio Esposizioni dell’Urban Center. Di cosa si tratta? della mostra fotografica “io passo #persanluca”, una selezione di foto raccolte durante il contest che si è svolto dal 6 a 16 novembre sui social network di “Un passo per San Luca“. Straordinarie le storie che abbiamo raccolto. Leggi il seguito di questo post »