NETTUNO D’ORO A LUIGI LEPRI

Gigen 1Davanti a un Consiglio Comunale gremito di amici e cittadini abbiamo consegnato a Luigi Lepri (Gigén Lîvra) il Nettuno d’Oro. Un riconoscimento per la preziosa e incessante opera svolta nella conservazione della lingua e cultura popolare bolognese. Queste le motivazioni: Luigi Lepri, nato nel 1938 a Bologna, dove è cresciuto e ha lavorato, è uno dei più noti cultori e studiosi della lingua bolognese, profondamente innamorato della sua città. Con talento multiforme di autore, giornalista, linguista e animatore della migliore tradizione, è impegnato da anni in un imponente lavoro di conservazione e divulgazione del dialetto bolognese. Le sue pubblicazioni (articoli su quotidiani e riviste, volumi monografici, curatele, traduzioni, collaborazioni editoriali) ricordano costantemente a tutti i bolognesi che il nostro idioma non deve sparire. Leggi il seguito di questo post »