Aperti 7 nuovi uffici per startup alle Serre

Abbiamo assegnato 7 nuovi uffici per startup all’interno delle Serre dei Giardini Margherita. Dopo l’attivazione del coworking di Kilowatt e l’inaugurazione dello spazio della Fondazione Golinelli dedicato agli adolescenti e all’educazione all’imprenditorialità, parte ora anche il piano di accelerazione curato da Aster all’interno della seconda palazzina. Agromet, Badeggs, Cubbit, Inner.ME, Nextis4Us, ShapeMe sono le prime imprese che verranno ospitate. Selezionate con bando pubblico, le startup potranno usufruire per 6 mesi di servizi logistici, (accesso agli uffici, salette riunioni e ad area relax, utenze, wifi ecc) e servizi di accelerazione ad alto valore aggiunto, tra i quali un tutor personale per la definizione del percorso di accelerazione di ogni beneficiario, formazione sui temi inerenti l’imprenditorialità, mentorshoip degli  esperti di un ‘Mentor Board’ di Aster (composto da imprenditori senior), networking, consulenza su temi legati all’avvio di impresa e supporto al fund raising e alla tutela della proprietà intellettuale. Un settimo ufficio è a disposizione per ospitare stabilmente una startup selezionata dall’estero. In occasione dell’emergenza terremoto in Centro Italia, offriremo questa opportunità a una realtà momentanemente senza sede a causa dei crolli, aderendo all’iniziativa APSTI a sostegno delle zone terremotateLeggi il seguito di questo post »


Barbara Calzolari, calligrafa e innovatrice

Ci sono storie che meritano di essere raccontate, altre di essere premiate. Ebbene, Barbara Calzolari merita entrambe le cose. L’associazione dei maestri di calligrafia più famosa del mondo,“International Association of Master Penman, Engrossers and Teachers of Handwriting” (IAMPETH), l’ha riconosciuta tra i primi 12 maestri di calligrafia viventi. Barbara è l’unica donna in Europa ad avere ottenuto nel luglio scorso il titolo. Ieri ho avuto l’opportunità di conoscerla e di congratularmi con lei a nome di Bologna, la sua città natale. Come è costume dell’associazione, Barbara ha realizzato il proprio certificato che rappresenta il manifesto più prestigioso dell’abilità di un Master Penman, un quadro di linee perfette e segni misteriosi nel quale devono essere presenti, tra gli altri, elementi di Blk letter, Engrosser’s, Flourishing, American cursive, Spencerian, Signature writing. Insieme a Barbara, a Palazzo Comunale ieri erano presenti, oltre alla famiglia e agli amici, gli studenti del suo ‘scriptorium’. Chissà che da questo riconoscimento alla creatività e al talento per una bolognese, domani non possa nascere anche un progetto per promuovere l’arte dei maestri calligrafi. Per il momento, il Comune e la Master Penman Calzolari (insieme a tanti altri) stanno lavorando attorno al progetto ‘Francesco Griffo – la grande festa delle lettere’, per celebrare l’epopea di uno straordinario innovatore. Il 2018 sarà il 500enario della morte di Francesco Griffo, bolognese e inventore del carattere tipograpico corsivo, riconosciuto come la più importante figura nella storia del disegno dei caratteri per la stampa, e un protagonista del Rinascimento, epoca in cui la stampa si afferma come strumento fondamentale per l’evoluzione della civiltà. Leggi il seguito di questo post »