Bologna e Firenze fidanzamento lungo la via degli dei

28951962_2043522632587466_212527921365065233_nVi scrivo da Berlino, dove sono arrivato ieri per partecipare alla Fiera internazionale del turismo insieme alla mia collega Assessora Paola Concia di Firenze. Qui abbiamo presentato un nuovo progetto di promozione del territorio a cui teniamo molto. Ebbene sì Bologna e Firenze hanno deciso di fidanzarsi, due città italiane insieme si alleano per promuovere il nostro paese a livello internazionale e lo fanno puntando sull’Appennino, i borghi e i paesaggi naturali che separano le due aree urbane. Travel fast, discover slowly”, viaggia veloce e scopri lentamente, perchè in 30 minuti di treno puoi andare da Bologna a Firenze ma puoi scegliere di farlo anche in 5 giorni di cammino. Attraversando a piedi la Via degli dei o la Via della lana e della seta verso Prato, oppure con un treno storico a vapore lungo la prima ferrovia transappeninica italiana costruita ne l860. Per la prima volta, alla stampa specializzata abbiamo proposto un’idea di turismo che punta a raccontare i beni culturali e pasaggistici, l’economia di un territorio unico senza confini nel cuore dell’Italia. Dietro a tutto ciò c’è un’idea di futuro che punta a creare opportunità di lavoro, ripopolamento della montagna e dei comuni. All’ITB Berlin è stato anche lanciato l’incontro “Bologna – Firenze, andata e ritorno” in programma mercoledì 14 marzo a Loiano (dalle 9 alle 17.30 a Palazzo Loup, via Santa Margherita 21) dove i due sindaci metropolitani Virginio Merola e Dario Nardella racconteranno i contenuti del patto tra le città. Leggi il seguito di questo post »


La via degli dei: da Bologna a Firenze a piedi

12 amministratori tra Bologna e Firenze

Sabato abbiamo presentato il nuovo progetto di promozione della Via degli Dei, il cammino tra Piazza Maggiore e Piazza della Signoria. Ecco il perchè di una bella foto sorridente, sarà anche per il profumo di tartufo e porcini che proveniva dalla Piazza di Sasso Marconi invasa dalla Tartufesta. In municipio a Sasso, abbiamo firmato il protocollo d’intenti tra i 12 amministratori tra Bologna e Firenze, insieme ai comuni attraversati dall’itinerario. Grazie al protocollo sarà possibile coordinare azioni di marketing a partire da una carta escursionistica, pacchetti turistici, un sito web dedicato, con azioni social e app digitali, per valorizzare il percorso di trekking che collega il centro di Bologna al centro di Firenze, offrendo nuovi servizi agli appassionati camminatori che negli ultimi due anni sono cresciuti in modo esponenziale. Leggi il seguito di questo post »


Eurocities: Bologna e Firenze insieme per la Cultura

Palazzo Vecchio

Si svolge a Firenze giovedì 14 e venerdì 15 marzo il Forum Cultura di Eurocities, appuntamento periodico del network delle grandi città europee. Bologna è neoeletta alla presidenza del Forum e a me spetterà il compito di presiedere la due giorni che si svolgerà tra Palazzo Vecchio e le Murate, nuovo centro metropolitano per la creatività e l’innovazione splendidamente ristrutturato da Renzo Piano. Oltre 100 rappresentanti di 52 grandi città prenderanno parte come relatori al programma. Tra gli altri interverranno la parlamentare europea Silvia Costa,  gli assessori del Comune di Firenze Cristina Giachi, delega alle Politiche Europee e Sergio Givone, delega alla Cultura. La presenza in Italia del Forum Cultura di EUROCITIES costituisce un’importante segnale da parte del nostro Paese. Bologna e Firenze insieme intendono rilanciare la centralità della cultura e della creatività in Italia e in Europa. Le città italiane sono i luoghi in cui il grande patrimonio culturale e la spinta innovativa data dalle nuove tecnologie e dalle professioni creative possono unirsi per lo sviluppo economico. Leggi il seguito di questo post »


Approvato il Protocollo d’intesa tra i Comuni di Bologna e Firenze.

Entro il mese di luglio, i Sindaci Merola e Renzi firmeranno ufficialmente un protocollo di intesa. Così facendo, Bologna e Firenze si impegano ad attivare tutte le forme di collaborazione necessarie per rafforzare la loro presenza nelle istituzioni europee in vista della fase di programmazione 2014-2020 dei Fondi strutturali, ma anche nel campo dei rapporti con l’UNESCO, alla luce dell’ipotesi di candidare al riconoscimento di patrimonio universale dell’umanità i Portici di Bologna. Il capoluogo fiorentino possiede una trentennale esperienza di gestione di un sito UNESCO, mentre Bologna Città Creativa per la Musica ospiterà nell’ottobre 2013 l’Assemblea mondiale delle Creative Cities. Un altro terreno di collaborazione sarà rappresentato dai processi di valorizzazione strategica dei rispettivi centri storici. Verranno scambiate esperienze e buone pratiche con particolare riferimento allo sviluppo dei sistemi di mobilità sostenibile urbana, con particolare attenzione alla mobilità elettrica e ciclabile, all’uso dei contenitori resi disponibili dallo spostamento in altri contesti urbani di determinate funzioni, ai progetti di valorizzazione delle attività commerciali e artigianali presenti nei centri storici, ai percorsi intrapresi per la riqualificazione dell’uso del suolo pubblico (ad esempio il progetto dei nuovi dehors attivato dal comune di Firenze), ai percorsi per favorire l’attrattività delle due città nei confronti dell’industria creativa nazionale ed internazionale. Infine, si stanno valutando progettualità comuni in campo turistici e culturale. Leggi il seguito di questo post »


Bologna Milano Firenze Bologna … lavori in corso

Giornata nomade quella di oggi, in viaggio tra Milano e Firenze per incontrare lo staff del Sindaco Pisapia e del Sindaco Renzi. Stiamo lavorando alacremente in vista di Expo 2015 e di altri progetti per la promozione delle nostre città e, va da sè, del nostro paese… stay tuned. Leggi il seguito di questo post »