Cosa rimane dopo la luce

12311226_896500160441671_4719593391183080831_nDopo la magica serata di sabato, penso si renda necessario immaginare un futuro attorno alle Due Torri di Bologna e al tema della luce. Le vie Rizzoli e Ugo Bassi possono svolgere un nuovo e importante ruolo nella scenografia, rappresentando insieme a Piazza Maggiore il cuore di un distretto culturale pedonale tra i più straordinari del Paese. Pertanto, perchè non mettere in campo un progetto in grado di richiamare persone da tutto il mondo “sotto le Due Torri” nel periodo tra Natale e Capodanno? Un festival delle luci e dei beni culturali, unico nel suo genere, in grado di stupire e sprigionare il massimo di Bologna e della sua grande bellezza, che progressivamente arrivi a coinvolgere anche zone più periferiche nei quartieri della città con la collaborazione e la partecipazione dei cittadini. Un progetto che non si limiti a un evento, ma che ci proponga nuove prospettive per migliorare la viviblità delle aree coinvolte. Leggi il seguito di questo post »