Dichiarazioni Anticipate di Trattamento: approvata la delibera, si parte a dicembre

Oggi la Giunta del Comune di Bologna ha approvato le disposizioni applicative del Registro Comunale delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento, un atto che arriva a due anni dal voto del Consiglio Comunale di Bologna, che il 23 novembre 2009 aveva approvato un ordine del giorno in merito. A quell’atto, presentato dal PD , era seguita in gennaio la Delibera Istituiva del Registro che demandava alla Giunta l’adozione dei provvedimenti attutativi approvati oggi. In qualità di assessore agli affari istituzionali e servizi demografici posso dire di essere orgoglioso di avere contribuito a questo risultato. La delibera istituiva un “Registro Comunale delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento”, aperto a tutti i cittadini residenti nel Comune di Bologna, con lo scopo di garantire la certezza della data di presentazione, della provenienza e della reperibilità delle dichiarazioni e dell’indicazione del fiduciario. Leggi il seguito di questo post »