Primo degli eletti grazie al lavoro che abbiamo fatto insieme

Matteo Lepore Ora che tutte le sezioni elettorali sono state scrutinate, per prima cosa voglio ringraziare tutte le persone che ieri si sono recate ai seggi per votare. Il dato della partecipazione ci consegna una fotografia nuova di Bologna, una città che si esprime in modo democratico e libero, con la franchezza e la passione che contraddistingue gli abitanti di questa terra. Nei prossimi giorni sarà fondamentale analizzare bene i dati, zona per zona, tema per tema. Per quanto mi riguarda, ho deciso a gennaio di dedicare la mia candidatura in Consiglio Comunale nella lista del Partito Democratico alla rendicontazione delle cose buone fatte dal Sindaco e dalla Giunta. Un percorso dedicato soprattutto all’ascolto e al confronto, perché è questo il primo comandamento di un amministratore pubblico, a mio parere.

Leggi il seguito di questo post »


La Scuola delle città collaborative

foto di RENA.

Tre città collaborative e una scuola sulla condivisione unite per promuovere in Italia un paradigma sociale, economico e istituzionale nuovo. Milano, Roma e Bologna hanno partecipato il 22 gennaio all’evento di lancio della Sharing School di Matera. Grazie alla collaborazione tra Casa Netural, Progetto RENA, Collaboriamo e LabGov (LABoratorio per la GOVernance dei beni comuni), in partenariato con Avanzi, OuiShare e Societing e con il supporto dell’ambasciata americana in Italia. Ospite d’eccezione Neal Gorenflo di Shareable, il guru mondiale della sharing economy e delle sharing cities, in Italia per lanciare una winter school sui temi della transizione e una alleanza tra città italiane impegnate a fondare processi di trasformazione urbana sulla collaborazione per i beni comuni. L’incontro si è svolto a Porta Futuro, nel cuore del Mercato del quartiere Testaccio un bel esempio di riqualificazione (ma questa è un’altra storia). Leggi il seguito di questo post »


Incredibol! nuovi spazi per gli innovatori

Presentazione vincitori incredibol - relatoriSono stati ufficializzati i vincitori del bando Incredibol! 2014. Hanno partecipato 116 progetti, provenienti da tutte le province della regione. Sono 18 i progetti vincitori nei tre i settori identificati dal programma: cultura materiale, produzione e comunicazione di contenuti e patrimonio storico artistico. Per quanto riguarda Bologna, grazie a Incredibol! iniziamo a delineare un’ampia mappa di realtà creative e artigianali, una vera e propria community di innovatori che rigenera anche spazi dimessi o inutilizzati in tutto il territorio. I miei complimenti vanno ai primi classificati in graduatoria: Federico Covarelli Federici – Progetto Arcade Brand, Wonderingstars – Progetto AroundMorandi – Natura morta con pane e limone, Francesca Berti – Progetto DestinyBit, e attraverso loro a tutti gli altri. Con questa edizione, abbiamo selezionato tra le altre anche Kinodromo, Dynamo, Orchestra Senza Spine e Zoo, già protagonisti importanti della vita culturale cittadina.

Leggi il seguito di questo post »


ConVivere Bolognina: ordinanza anti alcol e non solo

Dietro a questo scorcio urbano di Bologna‬, inizia la zona della Bolognina‬, il nuovo centro pulsante della città. Ecco come i cittadini insieme all’amministrazione intendono predersene cura. Mercoledì mattina, il Sindaco Virginio Merola ha firmato un’ordinanza in materia di sicurezza urbana per contrastare l’abuso di alcol e il degrado urbano in zona Bolognina. Si tratta di una delle prime azioni che l’Amministrazione comunale ha messo in campo all’interno del percorso partecipato “ConVivere Bolognina”, che coinvolge numerose associazioni e comitati cittadini. Dal 15 novembre prossimo al 15 maggio 2015 è disposta la chiusura, dalle 21 alle 7 del giorno successivo, degli esercizi di vicinato e dei laboratori artigianali del settore alimentare che scelgono di continuare a vendere alcolici. Per chi non vende alcolici, invece, è permessa l’apertura oltre l’orario, una deroga prevista anche per le manifestazioni e le iniziative organizzate o patrocinate dal Comune o dal quartiere Navile. Questa decisione arriva a seguito di un ordine del giorno approvato dal Consiglio del Quartiere Navile e dopo la nostra partecipazione, mia e del Sindaco, alla Commissione Attività produttive del quartiere aperta alla cittadinanza, tenuta il 5 novembre scorso. Lo so, non basta certamente un’ordinanza a migliorare la situazione ed è per questo che il percorso che abbiamo presentato proprio in quella occasione prevede molte altre azioni. Leggi il seguito di questo post »


Andiamo a Berlino, Bologna in finale al premio Bloomberg

Oggi alle 13 il Sindaco Virginio Merola presenterà in conferenza stampa il progetto selezionato tra le 155 candidature provenienti da tutta Europa che concorrerà alla fase finale del Mayors Challenge 2013-2014. Il progetto vincitore si aggiudicherà 5 milioni di euro.

I finalisti parteciperanno all’ “Ideas Camp” promosso dalla Fondazione Bloomberg a Berlino il prossimo giugno, una conferenza di due giorni che riunirà i leader di ciascuna città assieme ad esperti di innovazione, politiche e programmazione, che lavoreranno insieme ai team delle città e li spingeranno a rafforzare ulteriormente la propria idea.

Andiamo a Berlino e per Bologna è l’occasione che stavamo aspettando. Leggi il seguito di questo post »


Belfast & Derry, Forum cultura di Eurocities

Derry – Il racconto di Brandon, le divisioni politiche e religiose della città nordirlandese “colonia” britannica e luogo del “Bloody Sunday” 1972.

Il 2014, per il Forum Cultura di Eurocities si è aperto in Irlanda del Nord, ospiti delle città di Belfast e Derry, il 26, 27 e 28 marzo. E’ la prima volta che due città del network organizzano congiuntamento un meeting. L’occasione era dedicata a fare il punto sulle esperienze progettuali sul tema “La Cultura come ponte tra le comunità”, nonchè a preparare il prossimo Forum di Strasburgo, che vedrà la partecipazione della nuova Commissione Eruopea e di alcuni rappresentanti neoeletti all’europarlamento. In qualità di città coordinatrice del Forum (fino a fine 2014), Bologna ha organizzato l’incontro insieme alle città ospitanti. Leggi il seguito di questo post »


Eurocities: a Bruxelles per l’agenda investimenti urbani

Il gruppo delle città guida di Eurocities si è riunito a Bruxelles il 18 febbraio nel corso dell’urban forum ‘CITIES: Cities of tomorrow – Investing in Europe’, promosso dalla Commissione Barroso. Come presidente del Forum Cultura della rete, ho preso parte alla riunione e presentato le priorità di lavoro del forum per l’anno in corso a partire dal calendario dei prossimi incontri e dai temi che intendiamo sottoporre alla Commissione europea e al Parlamento, che usciranno dalle urne del prossimo maggio. In generale, Eurocities ha proposto alla Commissione la nomina di un consigliere speciale di alto livello o coordinatore per i temi urbani. Incontri con sindaci e visite di studio alle aree urbane dovrebbero essere incluse sistematicamente nei programmi di commissari quando viaggiano negli stati membri. Leggi il seguito di questo post »