Crowdfunding per i campetti di basket. Al vaglio tutti gli impianti indoor

FINALE  PLAYGROUND  2013   FOTO SCHICCHI

Intervista al Corriere di Bologna. Matteo Lepore, fresco assessore allo Sport del Comune, non si sorprende della scalata di Bologna nella classifica del Sole24Ore riguardo all’indice di sportività. Ma dagli impianti per gli sport di base al ‘piano-Dall’Ara’ per consentire un grande rilancio del Bologna calcio, c’è molto lavoro da fare. Sotto la lente d’ingrandimento ci sono anche i campetti da basket all’aperto, dei quali il Corriere di Bologna si è occupato la scorsa settimana. «Un lavoro che ci è servito per vedere alcune criticità, ma la questione dei playground non si esaurisce soltanto ristrutturandoli. Serve un approfondimento del tessuto sociale, chi quei campetti li ha costruiti oggi ha un’altra età e non gioca più e magari i figli scelgono altri luoghi. Dietro c’è la socializzazione e il luogo d’aggregazione, sono questi i punti che ci stanno a cuore». Leggi il seguito di questo post »


Coraggio Kobe “Basket city” ti aspetta!

L’arrivo di Kobe Bryant a Bologna rappresenterebbe un evento straordinariamente importante per la città. Per quanto ci riguarda, l’amministrazione comunale è pronta a fare squadra per valorizzare al massimo questa grande occasione di ribalta internazionale sotto le Due Torri. L’ingaggio della stella NBA numero uno rappresenta a tutti gli effetti un’operazione imprenditoriale e come tale va gestita, ma è chiaro che le ricadute per Bologna sarebbero tante e andranno colte da tutto il sistema locale, per questo ci dichiariamo da subito disponibili a mettere attorno ad un tavolo le categorie economiche e i soggetti interessati. Sappiamo di alcune difficoltà nelle ultime ore, ma vogliamo credere che il movimento cestistico italiano sappia far prevalere questa immensa opportunità a ben più banali questioni burocratiche.

Coraggio Kobe “Basket city” ti aspetta!”

Matteo Lepore (Assessore marketing Comune di Bologna)
Luca Rizzo Nervo (Assessore Sport Comune di Bologna)