Finalmente Francesco Azzarà è libero. Aspettiamo Rossella Urru

Finalmente Francesco Azzarà è libero. Siamo contenti di avere contibuito nel nostro piccolo, come altri comuni italiani, esponendo la foto di Francesco fuori da Palazzo D’Accursio, tenendo alta l’attenzione dell’opinione pubblica e del governo così come chiesto da Gino Strada e da Emergency. Adesso aspettiamo la liberazione della cooperante italiana Rossella Urru, rapita nel Sahara occidentale il 23 settembre scorso. Nei prossimi gg esporremo la foto di Rossella per richiamare tutti ad impegno più forte per il suo rilascio.