Voli diretti dalla Cina a Bologna

IMG_0790Da giugno 2018, saranno cinque le città cinesi collegate a Bologna con voli charter diretti, per un totale di 60 voli in arrivo ed altrettanti in partenza. Hangzhou, Nanchang, Shenyang, Taiyuan e Xi’an sono aree urbane che in media raccolgono dai 5 ai 9 milioni di abitanti, presidi industriali e produttivi avanzati, una popolazione con una buona presenza di classe media istruita. Per Bologna si tratta un primo passo importante per la creazione di un ponte diretto con la Cina, propedeutico in futuro per l’arrivo di voli di linea, che in Italia ora collegano solo Milano e Roma. Questo risultato arriva dopo un lavoro di squadra e diverse missioni internazionali, tra le quali il mio viaggio del marzo scorso dedicato alla sottoscrizione di un accordo con l’ente del turismo nazionale cinese. Bologna è stata la prima città italiana ad ottenere la certificazione ‘Welcome Chinese’ insieme all’Aeroporto Marconi. Ora cosa ci dobbiamo aspettare? Leggi il seguito di questo post »


A Pechino 4 giorni, andata e ritorno

images Il 10 marzo scorso abbiamo presentato l’adesione di Bologna al progetto “Welcome Chinese”, prima città in Italia a firmare un protocollo d’intesa per avvicinare la Cina al capoluogo emiliano sia dal punto di vista turistico che economico e commerciale. Ora mentre vi scrivo, sono sul volo per Pechino dove atterreremo esattamente tra 6 ore 15 minuti. Là incontreremo i rappresentanti di China Tourism Academy, ente del Ministero del Turismo Cinese, insieme a un gruppo di tour operator cinesi. La missione durerà in tutto quattro giorni, compreso il viaggio, nel corso dei quali daremo concretamente il via a questo partenariato triennale per aprire la nostra città ai visitatori cinesi. L’accordo è stato presentato in Sala Rossa, a Palazzo d’Accursio, dal Sindaco di Bologna Virginio Merola e dall’Ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia, Li Ruiyu. Bologna è dunque la prima città metropolitana italiana ad aver ricevuto la Certificazione ufficiale cinese, “Welcome Chinese”, il prestigioso riconoscimento governativo che permette alle sole strutture così riconosciute di entrare nel mercato cinese in modo diretto. Nel corso del precedente mandato ero già stato in Cina alcune volte per promuovere la nostra destinazione e tra le altre cose per ottenere un collegamento aereo. In questa missione partecipano anche i rappresentanti dell’agenzia per il turismo Bologna Welcome e dell’Aeroporto G. Marconi. Leggi il seguito di questo post »


Il nuovo ufficio del turismo in piazza

12234903_1135470103170260_5794193700586043438_n
I risultati si raggiungono in squadra e questa è la squadra del turismo bolognese. A loro va il mio grazie più sentito per 5 anni da favola. Oggi abbiamo inaugurato il nuovo infopoint di Bologna Welcome in Piazza Maggiore a Bologna, completamente rinnovato per rendere più efficiente l’accoglienza ai turisti che, secondo i dati presentati a inizio marzo, continuano a crescere con un aumento soprattutto dei visitatori stranieri: rispetto al 2014 sono oltre 35.000 gli arrivi in più (+ 7,1%), mentre i turisti italiani aumentano del 2,7% (+16.867 arrivi). Tutte le informazioni per trarre il massimo dalla propria visita a Bologna – dagli eventi in calendario alle attrazioni turistiche, fino ad itinerari guidati e CARD con sconti e agevolazioni – una migliore organizzazione degli spazi e diversi “self point” per poter consultare contenuti multimediali su postazioni touch screen.

Leggi il seguito di questo post »


Bologna, your destination

L’Aeroporto di Bologna è il nostro migliore biglietto da visita e con il nuovo punto informazioni turistiche si apre una nuova era per la promozione della nostra città. Se nei primi quattro anni di mandato, infatti, abbiamo lavorato per creare una politica e strumenti dedicati a lanciare la destinazione Bologna, i prossimi saranno dedicati prioritariamente ad innalzare la qualità dei servizi d’accoglienza. Nel nuovo punto che troverete in Aeroporto, proprio agli arrivi, vengono fornite informazioni aggiornate immediatamente disponibili – dagli eventi in calendario alle principali attrattive turistiche, passando per “tips” enogastronomici, consigli di wellness termale, orari e collegamenti dei trasporti pubblici, itinerari guidati e tanto altro – per pianificare al meglio la propria vacanza in Emilia-Romagna – o arricchire di nuovi spunti un programma di viaggio già stabilito – subito dopo aver ritirato i bagagli in aeroporto. Leggi il seguito di questo post »


Primo volo diretto per l’Oriente

Parte il volo diretto da Bologna a Dubai con Emirates. La compagnia aerea inaugurerà un servizio giornaliero per Bologna, dal prossimo 3 novembre. Bologna sarà la quarta destinazione italiana di Emirates, e porterà a 56 i voli settimanali tra Dubai e l’Italia. Sulla tratta verrà impiegato un Boeing 777-300ER con configurazione a tre classi, ed Emirates offrirà l’unico servizio a lungo raggio con un aereo wide-body da e per Bologna. Il nuovo volo aggiungerà 5.040 posti a settimana per la città, consentendo ai clienti di Bologna e delle regioni limitrofe collegamenti convenienti con le zone servite da Emirates nel Far East, Medio Oriente, Africa ed Asia. Questa nuova partnership tra Emirates e l’aeroporto di Bologna rafforza il quarto posto dell’Aeroporto Marconi per connettività a livello mondiale tra gli aeroporti italiani. La rotta offre a circa 47.000 imprese locali, operanti nei settori chiave del Paese e con un volume delle esportazioni di oltre 26 miliardi di euro l’anno, un accesso comodo e veloce per quasi 50 destinazioni in Estremo Oriente, Medio Oriente e Africa.

Leggi il seguito di questo post »


Turismo Bologna: premiati da National Geographic e DTTT award 2013

Il premio internazionale #DTTT 2013 grazie al contest social media free trip dedicato a Londra e la copertina dell’ultimo National Geographic Traveller (dopo CNN, Indipendent e molti altri media stranieri).. Due nuovi successi per la promozione turistica della città targata Comune di Bologna e Bologna Welcome. E’ il frutto di un lavoro che stiamo portando avanti dedicato a rilanciare la reputazione della città a livello internazionale. Particolare attenzione abbiamo riservato al mercato inglese e ai giornalisti e fotografi stranieri. I risultati di oggi ci premiano, segnando anche un +7% del turismo nel 2013 con una crescita forte dei visitatori anglosassoni e americani. Bologna è una città che piace al mondo per la sua autenticità, la sua vita culturale e per la magia che regala ai visitatori del mondo, sempre più annoiati dalle solite mete patinate e finte. Parafrasando i fratelli Coen: ‘Se non è mai stata nuova e non invecchia mai, allora è una canzone folk che parla di Bologna’ “. Leggi il seguito di questo post »


Turkish Airlines investe 1 milione di euro a Bologna

Santa SofiaBologna e Istanbul collegate dal progetto “Esplora Bologna”. Il Sindaco di Bologna Merola, l’amministratore delegato della Turkish Temel Kotil e la Presidente dell’Aeroporto Giada Grandi hanno presentato ieri in una conferenza la partnership strategica tra la nostra città e la compagnia aere turca. Sono tre le azioni di cui si compone il progetto: ‘Social media free trip‘, che si rivolge agli utilizzatori di social network; un educational tour per addetti del settore turistico; un programma dedicato all’Assemblea mondiale delle città Creative Unesco che si terrà il prossimo settembre a Bologna. Turkish Airlines, compagnia aerea eletta nel 2011 e nel 2012 migliore vettore europeo dalla prestigiosa società di ricerca britannica Skytrax ed operante in oltre 90 paesi con un network di circa 200 destinazioni, ha scelto la città di Bologna come mercato su cui investire nel 2013 oltre 1 milione di euro per la promozione del turismo incoming e per lo sviluppo di business con le imprese del territorio. Leggi il seguito di questo post »


Bologna Welcome Jonathan!

E’ arrivato oggi all’Aeroporto Guglielmo Marconi il vincitore del primo weekend tematico a Bologna di “Social Media Free Trip”, il progetto di promozione della città promosso da Comune di Bologna e Bologna Welcome. La decisione finale è ricaduta su di un candidato con un profilo pressoché perfetto: Jonathan Powell, infatti, vanta una presenza su tutti i canali social, è redattore di un blog d’arte a 360° con un notevole numero di follower ed ha la passione per il buon cibo e i viaggi. Il Cioccoshow e la Settima edizione del Bologna Jazz Festival fanno da cornice a questo primo weekend premio. Dopo il benvenuto ufficiale in Aeroporto con consegna di Bologna Welcome Card, il vincitore seguirà un programma ad hoc che prevede: concerti di musica dal vivo, visita ai musei, laboratori e degustazioni enogastronomiche e tempo libero per visitare la città in modo autonomo, come un turista alla scoperta di una nuova destinazione. Leggi il seguito di questo post »


Do you live in London? visit Bologna for free…

Want to come in Bologna for free? Submit the form filling in your social network profiles and you could be the lucky one!

Dal prossimo novembre ci sarà un filo diretto che collegherà la città di Bologna con Londra. E’ Social Media Free Trip, il nuovo progetto-concorso promosso dal Comune di Bologna, Bologna Welcome in collaborazione con la Camera di Commercio, Bologna Fiere e l’Aeroporto Guglielmo Marconi allo scopo di promuovere la città delle Due Torri. La scelta di Londra come progetto pilota non è casuale: se da un lato infatti il turista londinese medio è ancora in genere provvisto di una buona capacità di spesa che per le nostre imprese rappresenterebbe una bella boccata d’ossigeno, dall’altro sono ben tre le compagnie aeree – British Airways, easyJet e Ryanair – che collegano direttamente la nostra città alla capitale britannica con sei voli al giorno. Leggi il seguito di questo post »


Dalla Russia con amore: partito il nuovo volo Bologna – Mosca

La foto della torta grazie a Francesco Casciari di Aeroporto Marconi.

Nelle prime due settimane di attività i passeggeri del nuovo volo Aeroflot Bologna Mosca sono stati circa 2.800, con un fattore di riempimento del 70%: un livello che normalmente si raggiunge dopo un lungo periodo di operatività. Si tratta di Airbus A320 da 140 posti e Airbus A321 da 168 posti. Si apre per la nostra città una finestra su una parte di mondo sconfinata e con grandi potenzialità per l’economia, la cultura e il turismo. Lavoreremo sodo per promuovere Bologna anche in questa direzione.