Il testo più importante che leggerete

IMG_6308“Cari ragazzi e ragazze, consegnamo nelle vostra mani il testo più importante che leggerete nella vostra vita”. Con queste parole, oggi, come ormai da molti anni, in Valsamoggia (una cerimonia orginariamente della municipalità di Bazzano) il Sindaco Daniele Ruscigno ha consegnato il testo della Costituzione italiana ai diciottenni e ad alcuni giovani che hanno ricevuto la cittadinanza italiana. Insieme a lui, la studiosa di diritto costituzionale Francesca Minni, che ha dedicato ai ragazzi un breve discorso sulla Costituzione Italiana, sui diritti e sui doveri in essa contenuti e sull’importanza di leggere, conoscere e comprenderne i contenuti, la storia e le potenzialità. Questa mattina ho deciso di esserci e di accompagnare Francesca, un’amica, perchè davvero ritengo che questa sia una straordinaria iniziativa. Cogliere l’importanza di valorizzare e diffondere la conoscenza della nostra Carta fondamentale, non è un fatto scontato. Ieri sera, ho avuto modo di parlarne anche con il Sindaco Virginio Merola e abbiamo condiviso che, dal prossimo 2 giugno, sarebbe bello che tutti i nuovi diciottenni della città metropolitana di Bologna ricevessero la Carta Costituzionale partecipando ad un appuntamento come questo, organizzato dai vari comuni del territorio, a partire dal capoluogo. A questo scopo, abbiamo accolto con entusiasmo la proposta di Francesca e dei suoi colleghi studiosi di i diritto costituzionale. Dopo le elezioni, infatti, sottoscriveremo un “Patto di collaborazione” per promuovere una conoscenza critica della Costituzione e dei suoi principi, un patto per prendersi cura della Carta Costituzionale come bene comune e irrinunciabile. Leggi il seguito di questo post »