SCATENIAMOCI CON DANCINBO E IL CAPODANNO

VECCHIONE okAbbiamo svelato il progetto del Vecchione 2018 che brucerà a Bologna nella notte del 31 dicembre in Piazza Maggiore. Il Vecchione è seduto davanti a una finestra “aperta sul futuro” e simboleggia “un desiderio di vita che diventa abbraccio, attitudine ad accogliere e ad aprirsi al nuovo al di là di ogni paura”. Un’opera alta 8 metri realizzata con materiali di riciclo donati dai bolognesi e curata dall’artista iraniana Sara Pour. Costruito da Cantieri Meticci insieme alle famiglie, ai bambini e a tutte le persone che hanno partecipato ai laboratori organizzati nelle scorse settimane dalle scuole coinvolte dal dipartimento educativo del MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna. Abbiamo presentato anche tutto il programma della settimana di Capodanno Dancin’bo (dal 28 dicembre all’1 gennaio) in 12 luoghi della città.

Leggi il seguito di questo post »


DISOCCUPATI DARANNO INFORMAZIONI TURISTICHE IN CENTRO PER LE FESTE

DSC_1180Al via la collaborazione tra Bologna Welcome e il progetto “Insieme per il lavoro”. Per le festività natalizie alcuni beneficiari del progetto saranno parte del gruppo di “Angeli di Bologna Welcome”, daranno informazioni turistiche a chi arriverà in città riguardo musei aperti, eventi e informazioni turistiche nella “T” (le vie Rizzoli, Ugo Bassi e Indipendenza); saranno riconoscibili dalle pettorine con una grande “I”. Inoltre per alcuni mesi inoltre saranno venduti presso l’Infopoint Bologna Welcome di Piazza Maggiore alcuni oggetti (borse e oggetti di pelletteria) che nascono dalla collaborazione di alcune imprese sociali del nostro territorio e il progetto “Insieme per il lavoro” (Social Chic, Cartiera/Lai-Momo) e alcune illustrazioni in cui sono rappresentati scorci della città realizzati da un artista locale che ha seguito un percorso di formazione e supporto dal progetto “Insieme per il lavoro”.

Leggi il seguito di questo post »


WUNDERBO, UN VIDEOGIOCO PER SCOPRIRE BOLOGNA

videogioco-WunderBO--620x330

È Melazeta l’azienda vincitrice tra le 13 realtà che hanno partecipato a Bologna si mette in gioco – Playable Bologna, il bando di gara lanciato dal Comune di Bologna per realizzare un videogame che promuova la città. Il gioco vincitore, ‘WunderBO’, porterà l’utente in un viaggio alla scoperta del patrimonio culturale, di storie e di personaggi speciali della città di Bologna.

Leggi il seguito di questo post »


SETTIMANA DI CAPODANNO, E’ ONLINE IL PROGRAMMA DI DANCIN’BO

Home blogE’ online su dancingbo.it il programma dettagliato degli eventi per la settimana di Capodanno a Bologna. Dal 28 dicembre al 1 gennaio il Comune di Bologna presenta un format completamente rinnovato, ideato da Vittoria Capelli e Monica Ratti e rivolto ad un pubblico ampio ed eterogeneo, di ogni età e provenienza, che si articola in 12 diversi luoghi della città, coinvolgendo oltre 400 danzatori e più di 25 realtà tra scuole di danza, associazioni culturali e sportive e compagnie professionali. Dancin’ Bo è una festa in cui ognuno può trovare il proprio ritmo, tra lindy hop, tango, danza classica, valzer, breakdance, balli di gruppo, latino americani, folk, etnici e tradizionali. Tutti potranno ballare e partecipare al programma di Dancing’Bo, una settimana di spettacoli ed occasioni di ballo e di divertimento in centro e nei quartieri, che culminerà nella tradizionale festa in Piazza Maggiore che quest’anno accoglie un Vecchione molto speciale, costruito da Cantieri Meticci insieme alle famiglie, ai bambini e a tutte le persone che hanno partecipato ai laboratori organizzati da MAMbo. Una grande festa della città pensata per tutti e costruita insieme ai cittadini e agli artisti. Un format che vogliamo far crescere e consolidare nei prossimi anni.

Leggi il seguito di questo post »


CI VEDIAMO DA LUCIO!

WhatsApp Image 2018-11-23 at 15.59.44.jpgAbbiamo raggiunto un obiettivo importante: firmare con la Fondazione Lucio Dalla un patto di collaborazione per realizzare assieme eventi ed iniziative culturali, progetti rivolti ai giovani nell’ambito musicale e attività di carattere sociale nel nome di Lucio Dalla. La Fondazione Lucio Dalla è uno dei soggetti culturali che rappresentano Bologna e agisce in collaborazione con la città e con le istituzioni che la rappresentano, con l’intento di contribuire a conferire a Bologna città creativa della Musica UNESCO, un ruolo da protagonista nel panorama internazionale e di promuovere la figura di Lucio Dalla come bene comune. Infine grazie al contributo di un erede collocheremo una panchina dedicata a Lucio in Piazza Cavour, l’originale Piazza Grande.

Leggi il seguito di questo post »


DANCIN’BO, BOLOGNA BALLA PER LE FESTE

DancinBo pictures PRESS3.jpgDancin’Bo è il titolo del format completamente rinnovato che estende a cinque giorni i festeggiamenti per il Capodanno a Bologna e che presenta, oltre al tradizionale rogo del vecchione e alla festa in Piazza Maggiore, un nuovo programma dedicato al ballo in tutte le sue declinazioni. Una proposta rivolta ad un pubblico ampio ed eterogeneo, di ogni età e provenienza, che coinvolgerà oltre 400 danzatori e più di 25 realtà tra scuole di danza, associazioni culturali e sportive, e compagnie professionali per una kermesse che si articola in 16 diversi luoghi della città.

Leggi il seguito di questo post »


UN TURISMO DI QUALITA’ CHE GARANTISCE 40.000 OCCUPATI

Turismo RepubblicaUn milione di presenza nel periodo estivo. Boom di turisti nei musei, oltre la metà dei quali stranieri. A Bologna stiamo assistendo a una crescita esponenziale del turismo, persone che oggi – a differenza di quanto avveniva nel passato – aumentano i giorni di permanenza nella nostra città e apprezzano sempre di più la nostra offerta culturale, a parte dai musei. E abbiamo raddoppiato il numero delle persone che hanno acquistato la Card Musei Metropolitani. Questa mattina sono intervenuto sui quotidiani locali di Bologna per chiarire meglio i numeri del turismo e quanto sia apprezzata la nostra offerta culturale.

Leggi il seguito di questo post »