CI PRENDIAMO CURA DEL TRENO DELLA BARCA

Foto Treno 1Dopo il via ai lavori per il restauro del Portico di San Luca, abbiamo approvato il progetto e stanziato le risorse per il Treno della Barca. Facevamo sul serio quando abbiamo lanciato la candidatura del Treno tra i 12 tratti di Portico bolognese al riconoscimento Unesco come patrimonio dell’umanità. Si tratta di un lungo portico realizzato alla fine degli anni Cinquanta da un disegno dell’architetto Giuseppe Vaccaro, dove presto rivivranno i locali pubblici a piano terra, vuoti da anni. Il Comune di Bologna ha sottoscritto un accordo con Acer e stanziato 583.000 euro, ottenuti come premialità per l’efficienza e la capacità di spesa sui fondi europei da parte dell’Amministrazione. Prenderemo in carico gli spazi vuoti che potranno così essere riqualificati e assegnati per svolgere attività culturali, sociali o lavorative.

Leggi il seguito di questo post »


CANDIDATURA PORTICI UNESCO, LO SPORT SCENDE IN CAMPO

Maglie porticiLo sport bolognese scende in campo per sostenere la candidatura dei Portici di Bologna all’Unesco.  Bologna FC 1909, Virtus Pallacanestro Bologna, Fortitudo Pallacanestro Bologna 103, Fortitudo Baseball, Rugby Bologna 1928 e CUSB (Centro Universitario Sportivo Bologna) indosseranno una t-shirt “speciale”, dedicata ai Portici, all’ingresso in campo prima di un match casalingo. A disegnare e produrre queste t-shirt a serie limitata è Macron, eccellenza italiana e del territorio e sponsor tecnico delle principali società sportive del panorama bolognese.

Leggi il seguito di questo post »


SONO INIZIATI I LAVORI DI RESTAURO DEL PORTICO DI SAN LUCA

IMG_7645Abbiamo finalmente ottenuto i 4,3 milioni di euro che servivano per ristrutturare tutto il Portico di San Luca dal Meloncello alla Basilica e i lavori sono appena iniziati. È il simbolo più amato, quello che si vede dalla tangenziale, percorso da migliaia di persone ogni giorno e ricercato dai turisti. Per credenti e non credenti. Come la Basilica di San Petronio, un monumento costruito dal popolo per il popolo. Sono 342 gli archi del portico di San Luca e verranno restaurati entro la fine del 2020. I lavori sono già iniziati, grazie al finanziamento della Regione Emilia-Romagna e del MiBACT. Un ringraziamento particolare al Comitato per il portico di San Luca, un comitato composto da Comune, Curia e cittadini con cui già sei anni fa abbiamo portato avanti la campagna Un passo per San Luca, allora oltre 7 mila persone donarono qualcosa e raccogliemmo 300 mila euro. Un ricordo affettuoso va all’ing. Renato Sabbi storico presidente del Comitato che purtroppo ci ha lasciato qualche anno fa. Oggi si avvera il suo sogno.

Leggi il seguito di questo post »