A BOLOGNA IL PRIMO CENTRO D’ECCELLENZA PER IL RUGBY GIOVANILE

rugA Bologna nascerà il primo Centro d’eccellenza per il rugby giovanile. Oggi abbiamo firmato un protocollo importante per lo sport nella nostra città: grazie a un impegno preso dal Comune di bologna con la Federazione Italiana Rugby, al Centro sportivo Pier Paolo Bonori, nel Quartiere Navile, nascerà il Centro d’eccellenza per il rugby giovanile, con un campo scuola.

Un progetto di educazione sportiva, rivolto alle ragazze e ai ragazzi della nostra città. 

Grazie all’impegno della Federazione, il Centro sportivo Bonori sarà possibile svolgere, in modo totalmente gratuito per gli insegnanti e gli alunni delle scuole primarie e secondarie del quartiere Navile, attività sportive intra ed extra-curricolari, corsi di formazione per gli insegnanti sulle discipline riconosciute come formative per i 6-12 anni e potrebbe ospitare i Giochi della Gioventù. Il campo-scuola potrà anche essere utilizzato come mensa e doposcuola (gratuiti per alunni bisognosi), campi estivi, corsi di educazione civica e pronto soccorso. 

In particolare, nel Centro Bonori i tre campi in erba naturale – concessi dal Comune di Bologna alla Federazione Italiana Rugby in utilizzo gratuito per 15 anni – verranno destinati al rugby, installando le porte da rugby fisse e ottimizzando le dimensioni per ottenere le necessarie omologazioni. La gestione operativa degli impianti verrà assegnata nel corso del 2020 attraverso un avviso pubblico che terrà conto degli opportuni interventi per migliorare l’utilizzo degli impianti.

Bologna è una città che sta facendo tanto per lo sport. Sul rugby lavoriamo da tempo e abbiamo delle eccellenze importanti che fanno di questo sport un punto di riferimento sia dal punto di vista sportivo che sociale, con tanti progetti che stiamo portando avanti per i giovani e per le scuole: nel carcere della Dozza e in tante aree dismesse che si stanno risollevando grazie a questo sport. 

Il rugby è uno degli sport di squadra che porta in alto i valori di di responsabilità, solidarietà, rispetto delle regole e inclusione. Valori che corrispondono a quelli di Bologna: una città solidale e inclusiva, a partire dallo sport.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.