PALESTRE SCOLASTICHE APERTE ANCHE LA SERA E NEI FINE SETTIMANA

Palestre scuolePer lo sport apriamo di più le scuole bolognesi, il pomeriggio e la sera. Finalmente con un accordo pluriennale che impegnerà maggiori risorse sulla manutenzione. Da tempo un mio cruccio è la manutenzione degli impianti sportivi comunali. Possiamo e dobbiamo fare di più. Per questo motivo ho proposto al Consiglio Comunale di Bologna un accordo di sei anni con la Città Metropolitana per avere le scuole aperte il pomeriggio e una maggiore manutenzione delle palestre, per venire incontro alla richiesta di maggiori spazi sportivi di base.

L’accordo approvato ieri prevede una durata di sei anni (dall’anno scolastico 2019-2020 all’anno scolastico 2024-2025), al termine dei quali il Comune di Bologna avrà corrisposto alla Città metropolitana, per l’uso delle palestre di sua proprietà, la somma di 1,3 milioni di euro. Mentre la Città metropolitana, per lo stesso motivo, verserà al Comune di Bologna 500.000 euro. Le palestre scolastiche verranno concesse dal lunedì al sabato dalle 17 e la domenica per l’intera giornata (limitatamente alle palestre dove è consentita l’attività agonistica, per gare e incontri di campionato). Il Comune di Bologna potrà concedere l’uso delle palestre a società, gruppi e associazioni. Una cosa che già facevamo ma che a causa dell’annualità dell’accordo non ci permetteva di investire in modo adeguato, spesso con ritardi e chiusure.

Nello specifico il Comune di Bologna concede alla Città metropolitana di Bologna – ai fini dell’utilizzo in orario scolastico – le seguenti palestre e impianti sportivi: palestra comunale Baratti (Sferisterio) su richiesta del liceo Laura Bassi, dell’Istituto Aldrovandi Rubbiani e del liceo Galvani (succursale); palestra comunale Moratello, su richiesta del liceo Fermi; la palestra Alutto su richiesta del liceo scientifico Sabin.
La Città metropolitana concede al Comune di Bologna – per l’utilizzo in orario extrascolastico – i seguenti impianti: liceo Copernico, Tanari, Rosa Luxemburg, Sabin, Crescenzi Pacinotti, artistico Arcangeli, Belluzzi Fioravanti, Augusto Righi, Laura Bassi, Enrico Fermi e istituto Malpighi. Le palestre verranno concesse dal lunedì al sabato dalle 17 e la domenica per l’intera giornata (limitatamente agli impianti dove è consentita l’attività agonistica, per gare e incontri di campionato). Il Comune di Bologna può concedere l’uso delle palestre a società, gruppi e associazioni.

 

 

 



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.