LA MOSTRA DI FAUSTO COPPI A PALAZZO D’ACCURSIO

Coppi 1Sono molto contento. Il mito di Fausto Coppi rivive a Palazzo d’Accursio negli scatti di Walter Breveglieri. A settembre 2019 saranno cento anni dalla nascita di Fausto Coppi. Per tutti lui resta un grande campione, anzi “il Campionissimo” per antonomasia. Un secolo. Per celebrare questo importante anniversario, la casa editrice Minerva ha ideato una mostra fotografica, itinerante in diverse città italiane, che vedrà come prima tappa Bologna e sarà inaugurata martedì 16 aprile 2019, alle ore 18, in Sala Farnese di Palazzo d’Accursio, Piazza Maggiore. Vi invito a venire a vederla perchè si tratta di bellissime foto inedite, in molti casi ambientate nella nostra città. Attraverso queste immagini si ha la possibilità di rivivere la storia di un’Italia che non esiste più, tra strade sterrate, montagne e campioni che corrono nella polvere.

La mostra, che rientra negli eventi che porteranno alla Grande Partenza del Giro d’Italia a Bologna l’11 maggio prossimo, è una galleria cronologica con gli scatti del fotografo bolognese Walter Breveglieri, porterà gli spettatori a rivivere i momenti più belli e significativi della vita del Campionissimo come mai erano stati visti prima. I primi successi del 1946, il dolore per la perdita del fratello Serse, le gloriose vittorie, le amare sconfitte, e i momenti di vita tra amici e famiglia. A rendere ancora più unico questo allestimento, una galleria di scatti dedicati al ciclismo a Bologna tra il 1945 e il 1960 con scene di vita quotidiana che immortalano uomini, donne sportivi e lavoranti su due ruote tra le vie della città. Fausto Coppi che assaggia i tortellini nella cucina della mitica Nerina, Coppi che partecipa e vince i Giri dell’Emilia.

Inoltre giovedì 9 maggio, alle 18.30, in Sala Tassinari di Palazzo d’Accursio, presenteremo il libro che contiene le foto della mostra e che ha recentemente vinto il Premio Bancarella: ‘Fausto Coppi. La grandezza del mito’ (a cura di Luciano Boccaccini).
Un volume di 400 pagine, con oltre 350 fotografie, in gran parte inedite, di Breveglieri, che colleziona contributi di Marina e Fausto Coppi e testi di grandi giornalisti sportivi italiani come Orio Vergani, Giulio Crosti, Ruggero Radice “Raro”, Luca Liguori, Gian Paolo Ormezzano, Claudio Gregori, Gianfranco Civolani, Paolo Francia, Sergio Neri, Italo Cucci, Claudio Ferretti, Gianni Mura, Salvatore Giannella, Marino Bartoletti.

 

 



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.