CIAO ALBERTO, TI PORTEREMO SEMPRE CON NOI

BucciUn grande dolore apprendere della scomparsa di Alberto Bucci. Tutte le persone che vorranno dargli l’ultimo saluto, potranno farlo martedì 12 marzo dalle ore 9 alle ore 13 alla camera ardente allestita nella Sala Tassinari di Palazzo d’Accursio (Piazza Maggiore 6). Alberto Bucci è stato un gigante dello sport davanti a una lavagnetta, un microfono, una scelta, un abito, un momento, una vittoria, una sconfitta, un adulto, un bambino, un’idea. Non ha mai fatto quello che tutti avrebbero fatto al posto suo, trovando sempre una via diversa, “alla Bucci”. E’ stato un inno alla battaglia, alla resistenza anche nelle discese dei suoi irripetibili 70 anni e nella malattia contro cui ha lottato tenacemente per un decennio, faccia a faccia, battendola nel 2011 e poi ritrovandola, combattendola ancora e ancora, andando all’attacco sempre per spostare un po’ più in là un punto che ora è una stella nell’infinito.

Queste le sue parole di cui dovremmo fare tesoro: «Non abbiate paura degli errori. Quando vi dicono che siete perfetti, o vi credete perfetti, vuol dire che siete finiti, che siete morti. Bisogna vivere con l’errore al proprio fianco perché è dagli errori che si fanno cose magnifiche».



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.