SCATENIAMOCI CON DANCINBO E IL CAPODANNO

VECCHIONE okAbbiamo svelato il progetto del Vecchione 2018 che brucerà a Bologna nella notte del 31 dicembre in Piazza Maggiore. Il Vecchione è seduto davanti a una finestra “aperta sul futuro” e simboleggia “un desiderio di vita che diventa abbraccio, attitudine ad accogliere e ad aprirsi al nuovo al di là di ogni paura”. Un’opera alta 8 metri realizzata con materiali di riciclo donati dai bolognesi e curata dall’artista iraniana Sara Pour. Costruito da Cantieri Meticci insieme alle famiglie, ai bambini e a tutte le persone che hanno partecipato ai laboratori organizzati nelle scorse settimane dalle scuole coinvolte dal dipartimento educativo del MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna. Abbiamo presentato anche tutto il programma della settimana di Capodanno Dancin’bo (dal 28 dicembre all’1 gennaio) in 12 luoghi della città.

Dal 28 dicembre al 1° gennaio il Comune di Bologna presenta un format completamente rinnovato, ideato da Vittoria Capelli e Monica Ratti e rivolto ad un pubblico ampio ed eterogeneo, di ogni età e provenienza, che si articola in 12 diversi luoghi della città, coinvolgendo oltre 400 danzatori e oltre 40 realtà tra scuole di danza, associazioni culturali e sportive e compagnie professionali. Dancin’Bo è una festa in cui ognuno può trovare il proprio ritmo, tra lindy hop, tango, danza classica, valzer, breakdance, balli di gruppo, latino americani, folk, etnici e tradizionali.

Il programma del 31 dicembre
La tradizionale festa del 31 dicembre in Piazza Maggiore sarà un’altra grande occasione per ballare insieme con la musica selezionata da un gruppo di storici DJ bolognesi che, per l’occasione, si è riunito sotto il nome di Collettivo Musicalista Petroniano, formato da Davide Cassoli Cash DJ, Alessandro Murisciano Muri DJ, Daniele Palmieri Dano Deep DJ, Stefano Malaisi DJ, Rodolfo Candi Kando DJ e Luigi Giusti DJ che presenteranno una scaletta pensata per accontentare davvero tutti, anche gli amanti della storica filuzzi.

Allo scoccare della mezzanotte il nuovo anno verrà celebrato con il tradizionale rogo del Vecchione e dopo il falò la festa in piazza continuerà fino all’1.30 per poi diffondersi nei locali e nei club della città come Cassero, Covo, Link e Locomotiv.

Il programma del 1° gennaio
Il 1° gennaio dalle 12.30, sempre in Piazza Maggiore, una Festa della Danza ospiterà dal valzer viennese al boogie woogie, dal flamenco al country, passando per Bollywood e l’hip hop, fino all’intramontabile liscio alla filuzzi, cui si aggiungono le danze del Vietnam, dell’Algeria, del Perù, dell’Egitto, del Brasile delle Filippine, della Romania; in apertura l’omaggio a Lucio Dalla” verrà danzato sul Sagrato della Basilica di San Petronio. Nel pomeriggio la festa proseguirà a Palazzo Re Enzo, con il Gran Ballo Ottocentesco, a cura della Società di Danza diretta dal Maestro Fabio Mollica, per terminare con un gran finale collettivo che si svolgerà dalle 17 alle 20 al Circolo Arci Benassi.

Alla proposta del Comune di Bologna si aggiunge per la serata anche l’ampia programmazione del Teatro Comunale di Bologna – che per la notte di capodanno presenta lo Schiaccianoci di Čajkovskij, nella rivisitazione del Balletto di Milano – dei teatri cittadini e delle tante realtà che offrono spettacoli dedicati alle diverse tipologie di pubblico, musica e spazi per ballare. Come di consueto, il 1°gennaio l’Istituzione Bologna Musei apre le sedi delle Collezioni Comunali d’Arte con la mostra “L’Anima e il corpo”, del Museo Archeologico con la mostra “Hokusai Hiroshige. Oltre l’Onda” e MAMbo con la mostra “That’s IT!”.

Qui tutte le informazioni su Dancin’Bo e sulla notte di Capodanno in Piazza Maggiore (compresa la gestione della sicurezza).

 

 

 



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.