Insieme per il lavoro

La Repubblica di Bologna

Nei giorni scorsi i giornali locali hanno raccontato i risultati del primo anno di “Insieme per il lavoro”, il progetto che vede la collaborazione tra Comune di Bologna, Città metropolitana e Arcidiocesi di Bologna, sottoscritto da associazioni imprenditoriali e sindacati. In qualità di Assessore all’Economia del Comune ho avuto l’opportunità di lavorare alla fondazione di questo programma nel 2017. Poi con il cambio di ruoli in Giunta e il passaggio della delega al lavoro al collega Marco Lombardo, con essa è passato a lui anche il testimone per quanto riguada questo progetto. Possiamo dire che dopo un anno di lavoro finalmente stiamo raccogliendo i primi frutti concreti, con 98 persone in condizione di fragilità sociale ed economica che hanno ricevuto una proposta di inserimento o di formazione finalizzata.


Sono infatti già 26 le persone al lavoro, sessanta quasi pronte per firmare un contratto, dieci invece le persone che hanno concluso positivamente il loro percorso nell’ambito auto-impresa e progettazione sociale. Da maggio 2017 a febbraio 2018 sono state 1.003 le candidature raccolte, per lo più prive di titolo di studio (69%), uomini (67%), di Bologna città (55%), e con un’età compresa tra i 46 e i 55 anni (il 32%). A indirizzare verso il progetto nel 21% dei casi sono le parrocchie e nel 12% le Caritas. Il 24 % si candida grazie alle informazioni reperite online e dai giornali locali. Il 39% dei candidati sono le persone non conosciute dai Servizi sociali e che in questo modo hanno trovato nelle istituzioni un nuovo canale di collaborazione Ad oggi le aziende attive sul progetto sono 34.

Le risorse economiche messe in campo sono importanti, Comune Città metropolitana e Arcidiocesi di Bologna si sono impegnate a mettere a disposizione un fondo annuale per quattro anni, per la durata del presente protocollo. Si tratta di 10 milioni di euro del Comune di Bologna per tirocini inserimento lavorativo, innovazione sociale, giovani, territorio e 4 milioni di euro da parte dell’Arcidiocesi di Bologna. Nel corso del progetto altre risorse confluiranno sugli obiettivi di “Insieme per il lavoro” come, ad esempio, “Incredibol” e “BolognaMade” bandi promossi dal Comune di Bologna.

Qui maggiori info sui risultati ottenuti finora.

(Foto con licenza Creative Commons. Fonte Pixabay)


One Comment on “Insieme per il lavoro”

  1. […] sociale ed economica che hanno ricevuto una proposta di inserimento o di formazione grazie al progetto INSIEME PER IL LAVORO promosso da Comune e […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.