Siamo tutti Anna Frank!

Ha fatto discutere il fatto che Bologna si sia sollevata contro i gesti antisemiti di un gruppo di tifosi laziali. Il gruppo ultras biancoazzurri chiamato ‘Irriducibili’ aveva stampato e distribuito allo Stadio Olimpico adesivi con un’immagine di Anna Frank vestita con una maglia giallorossa della AS ROMA, insulti e scritte rzziste al seguito. Sono intervenute tutte le maggiori cariche dello Stato a partire dal Presidente della Repubblica Mattarella per denunciare questo gesto. A Bologna, la rete di associazioni W il calcio! si è mobilitata ditribuendo adesivi di Anna Frank rossblu fuori dallo Stadio Dall’Ara, prima del match Bologna FC – Lazio domenica scorsa. Ne ha parlato anche il Tg1 in prima serata e diverse radio romane mi hanno contattato. Il Comune di Bologna ha aderito all’iniziativa di W il calcio! insieme a decine di società sportive del nostro territorio e comuni. Il Dall’Ara è l’unico Stadio italiano uffcialmente antirazzista da quando abbiamo intitolato la curva ospititi San Luca – Arpad Weisz, aggiungendo il nome del grande allenatore ebreo ucciso in un campo di sterminio. La sua storia è ancora un monito e un amuleto, se proprio domenica, gli ‘Irriducibili’ antisemiti hanno deciso di non venire a Bologna rinunciando alla trasferta della loro Lazio.

0609706b-5902-43d6-a415-27abd83f22bb

Una settimana dopo alle Librerie Coop Ambasciatori, con un gruppo di semplici cittadini abbiamo letto in pubblico il Diario di Anna Frank.

È davvero meraviglioso che io non abbia lasciato perdere tutti i miei ideali perché sembrano assurdi e impossibili da realizzare.
Eppure me li tengo stretti perché, malgrado tutto, credo ancora che la gente sia veramente buona di cuore. Semplicemente non posso fondare le mie speranze sulla confusione, sulla miseria e sulla morte. Vedo il mondo che si trasforma gradualmente in una terra inospitale; sento avvicinarsi il tuono che distruggerà anche noi; posso percepire le sofferenze di milioni di persone; ma, se guardo il cielo lassù, penso che tutto tornerà al suo posto, che anche questa crudeltà avrà fine e che ritorneranno la pace e la tranquillità.

113011322-382e8d69-e35f-4f87-a1b4-da1d55f464e4

Foto annuncio intitolazione curva San Luca – Arpad Weisz



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...