Una statua per Freak

11Caro Pubblico di Merda, cari amici e cari fans tutti, è arrivato il momento di dimostrare a Freak la vostra infinita generosità (non fate le lime come al solito) per regalargli una statua vera, di quelle durature, un simbolo capace di rappresentarlo per le sue idee e la sua arte, ma allo stesso tempo per ricordare a tutti noi di lottare sempre per quello in cui crediamo! Freak ringrazia anticipatamente!!!

Questo è l’invito, l’incipit del progetto ‘Una statua per Freak’ che l’Associazione We Love Freak ha deciso di tributare all’amico e idolo locale Roberto Freak Antoni, fondatore degli Skiantos. Pregiato marmo di Carrara che a suon di crowdfunding arriverà presto a Bologna, collocato in un luogo per ora segreto. Nel terzo anniversario della morte, il progetto è stato presentato al grande pubblico domenica 12 febbraio presso i Teatri di Vita, nel corso di una serata tributo.

Per contribuire alla realizzazione dell’opera alta 170 cm e pesante 980 kg: l’Associazione We Love Freak.

111106876-fcbda650-dbd6-4773-b055-075a1510f698

Non si tratta del primo tributo bolognese a Freak. Presso la Velostazione Dynamo, infatti, è già stata realizzazta un’installazione dedicata alla canzone ‘Largo all’Avanguardia’.



Rispondi