Aperti 7 nuovi uffici per startup alle Serre

Abbiamo assegnato 7 nuovi uffici per startup all’interno delle Serre dei Giardini Margherita. Dopo l’attivazione del coworking di Kilowatt e l’inaugurazione dello spazio della Fondazione Golinelli dedicato agli adolescenti e all’educazione all’imprenditorialità, parte ora anche il piano di accelerazione curato da Aster all’interno della seconda palazzina. Agromet, Badeggs, Cubbit, Inner.ME, Nextis4Us, ShapeMe sono le prime imprese che verranno ospitate. Selezionate con bando pubblico, le startup potranno usufruire per 6 mesi di servizi logistici, (accesso agli uffici, salette riunioni e ad area relax, utenze, wifi ecc) e servizi di accelerazione ad alto valore aggiunto, tra i quali un tutor personale per la definizione del percorso di accelerazione di ogni beneficiario, formazione sui temi inerenti l’imprenditorialità, mentorshoip degli  esperti di un ‘Mentor Board’ di Aster (composto da imprenditori senior), networking, consulenza su temi legati all’avvio di impresa e supporto al fund raising e alla tutela della proprietà intellettuale. Un settimo ufficio è a disposizione per ospitare stabilmente una startup selezionata dall’estero. In occasione dell’emergenza terremoto in Centro Italia, offriremo questa opportunità a una realtà momentanemente senza sede a causa dei crolli, aderendo all’iniziativa APSTI a sostegno delle zone terremotate

Quando ad inizio dello scorso mandato abbiamo immaginato la rigenerazione delle Serre dei Giardini, avevamo proprio questo obiettivo: realizzare nel parco più conosciuto di Bologna un hub per l’innovazione e l’imprenditorialità, con priorità a giovani e startup. La logica era e continua ad essere quella di creare un ambiente conviviale di relazione, che diventi punto di riferimento per una comunità di persone che hanno interesse a conoscersi e progettare. Se oggi passate dalle Serre non troverete solamente uno spazio culturale o di socializzazione estivo molto frequentato, ma anche un orto comunitario, un co-baby e un co-working, un acceleratore di imprese, uno spazio per eventi e manifestazioni, una sala riunioni condivisa al posto della vecchia ‘gabbia dei leoni’ ristrutturata. Le Serre rappresentano uno degli esempi migiori, a mio avviso, di come si possono valorizzare gli immobili pubblici attraverso una collborazione stretta tra pubblico e privato, aprendosi alla comunità e ad un nuovo paradigma: gli spazi come ‘luoghi di opportunità’. Dalle Serre, infatti, partono quotidianamente nuove iniziative e progetti generati dall’incontro e dal dialogo aperti a tutti.

Torniamo però alle nuove startup insediate.

Agromet – fornisce servizi agrometeorologici innovativi ad alto contenuto tecnologico alimentati da previsioni meteo per le aziende che svolgono attività meteo sensibili. Si rivolge a soggetti della filiera agroalimentare, dal produttore al distributore, con l’obiettivo di ottimizzare l’organizzazione delle attività aziendali e ridurre gli sprechi.

Badeggs è una food community che si pone l’obiettivo di creare un database di job opportunities per cuochi diplomati (e non solo), mettendo in contatto gli insider (i giovani cuochi) e i pro (i ristoratori, datori di lavoro, capo chef) all’interno della propria community sulla cucina di qualità, nella quale i consumatori finali gustano eventi personalizzati e partecipano attraverso un sistema di feedback.

Cubbit è un dispositivo che trasforma un hard disk esterno in un cloud attraverso un’innovativa architettura orizzontale che consente di abbattere i costi di gestione e di acquisto del servizio.

Inner.ME è un progetto per la realizzazione di un’applicazione per dispositivi mobile che offre la possibilità ai suoi utenti di essere accompagnati in un percorso di crescita personale con il supporto di un team di professionisti.

Nextis4Us è orientato alla produzione di prodotti innovativi basati sulle nuove tecnologie. In particolare, è in fase di realizzazione una macchina automatica capace di dosare i cocktail in maniera precisa, smart e veloce. L’utente finale (sia esso il proprietario di un bar o un privato) può usufuire di un ampio menu di cocktail adattabile in base alle bottiglie che decide di installare.

ShapeMe è una piattaforma online per il Wellness e il Fitness che consente di prenotare trattamenti a domicilio, trovare e mettersi in contatto con palestre e personal trainer. Per i professionisti e titolari di palestre e centri fitness, è una vetrina attraverso la quale promuoversi e acquisire nuovi clienti.

In bocca al lupo ragazzi e ragazze!

 



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...