Foto Industria Bologna ’15

Siamo stati a Milano, presso la Galleria Sozzani in Corso Como, per presentare FOTO INDUSTRIA – ‪‎Bologna‬ 15′ il festival biennale dedicato alla fotografia industriale promosso da Fondazione Mast in collaorazione con il nostro Comune. Dal 2 Ottobre all’1 Novembre, la Direzione Artistica di François Hébel si articolerà in 14 esposizioni che si svolgeranno in sedi storiche e presso il MAST, dedicate ad alcuni dei più grandi fotografi del mondo come David Lachapelle, Gianni Berengo Gardin e Hong Hao. Tra gli ospiti amche Kathy Ryan, che da 30 anni seleziona le foto per il NYTimes. Si tratta di un grande progetto di rilievo internazionale, alla seconda edizione e che quest’anno mette al centro il mondo del lavoro in tutte le sue forme e in particolare la produzione industriale dalla creazione al riciclaggio. Prossima tappa, presentazione del progetto al Festival della Fotografia di Arles, un festival che sta alla fotografia come Cannes sta al cinema. Les rencontres d’Arles propongono una programmazione artistica eclettica e contemporanea: una settimana ricca di eventi, due mesi di esposizioni in tutta la città nel mese di luglio.

L’incontro con la stampa in galleria Sozzani

O. Winston Link

La manifestazione ha una valenza sia nazionale che internazionale con mostre in musei e palazzi del centro storico e al MAST. Sarà curata da François Hébel, per anni direttore dei Rencontres de la photographie di Arles

Luca Campigotto

Foto/Industria è la prima iniziativa nel mondo dedicata alla fotografia industriale, al lavoro, all’impresa, con l’obiettivo di offrire uno sguardo alla rappresentazione dell’universo del lavoro, della produzione, per stimolare la qualità del rapporto tra il mondo produttivo e la fotografia d’autore.

 Kathy Ryan

Attraverso gli scatti di fotografi di rilevanza internazionale, le immagini offriranno ai visitatori alcuni spaccati dello sviluppo produttivo dal Novecento ad oggi gettando un occhio sul futuro.

“Ancor più della prima edizione del 2013 – spiega il curatore François Hébel – questa rassegna unica al mondo per la sua capacità di selezionare sguardi e visioni sul lavoro e la produzione, è in realtà un autentico festival internazionale di fotografia offerto dalla Fondazione MAST e dal Comune di Bologna ai visitatori nella cornice eccezionale del centro storico della città e nella riqualificata area periferica dove sorge il MAST.  Nel Centro Città nuovi spazi espositivi con Palazzi storici, cappelle barocche e musei, danno modo ai visitatori di accedere a piedi a luoghi di grande interesse e alle loro collezioni, in occasione della visita a FOTO/INDUSTRIA”.

Gli artisti scelti per le mostre allestite nei musei e palazzi storici più belli di Bologna e nel MAST, fanno parte a pieno titolo del mondo della fotografia, pur con storie molto diverse tra loro: artisti molto noti, reporter, ritrattisti, fotografi di impresa, giovani professionisti, tutti hanno in comune modi di operare forti, inattesi e altamente significativi.

“La Biennale Foto/industria di Bologna – ha aggiunto François Hébel – crede nella possibilità di estendere il territorio della fotografia industriale a una platea sempre più vasta e di contribuire a una migliore qualità del nostro sguardo”.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...