9 maggio: Stati generali nativi digitali

A Bologna Venerdì 9 Maggio, una giornata dedicata all’universo digitale di bambini e adolescenti. Sarà l’occasione per mettere in connessione e condividere esperienze, competenze e proposte elaborate nel panorama educativo nazionale e internazionale. Strumenti, linguaggi e contenuti digitali stanno radicalmente cambiando le modalità di fruizione e di accesso ai saperi delle giovani generazioni che utilizzano internet, social media, tablet e smart phone dai primi anni di età. Chi lavora con bambini e adolescenti non può prescindere dal cercare formule inedite ed interdisciplinari per proporre loro nozioni e supporti digitali in maniera corretta. Gli Stati Generali per Nativi Digitali rappresentano un’occasione al confronto per genitori, educatori, insegnanti dirigenti scolastici, bibliotecari, professionisti dei media digitali, aziende informatiche, operatori della comunicazione, editori scolastici, imprese e pubbliche amministrazioni che in ambiti differenti si occupano di infanzia, adolescenza e tecnologie digitali.

La giornata sarà suddivisa in tre momenti:
Dalle 9,00 alle 11,00: Radio Bar Camp in diretta dalle frequenze di Radio Città del Capo
Dalle 10 alle 13,00 Laboratori di Creatività Digitale per Bambini e Adolescenti presso l’Urban Center in Sala Borsa
Alle 15,30 Convegno “Educare e Digitale. Strumenti, Contenuti e Buone Pratiche” in Sala Tassinari Palazzo D’Accursio

Consulta il programma completo:
Stati Generali x Nativi Digitali Programma

Le tecnologie stanno cambiando le modalità di fruizione e di accesso ai saperi delle giovani generazioni che utilizzano internet, social network, tablet e smart phone dai primi anni di età. Chi lavora con bambini e adolescenti non può prescindere dal cercare formule inedite ed interdisciplinari per proporre loro nozioni e stimoli, ma quasi sempre non possiede le competenze necessarie per adoperare supporti e contenuti digitali in maniera corretta. Gli Stati Generali per Nativi Digitali puntano a colmare questo vuoto, avviando un percorso per raccogliere, elaborare e condividere esperienze, competenze e proposte avanzate da tutti coloro che si confrontano regolarmente con bambini e ragazzi.

Il progetto è aperto a genitori, insegnanti, educatori, dirigenti scolastici, bibliotecari, professionisti dei media digitali, aziende informatiche, operatori della comunicazione, editori scolastici, imprese e pubbliche amministrazioni che in ambiti differenti si occupano di infanzia e adolescenza. Gli Stati Generali per Nativi Digitali vogliono mettere in connessione tutte queste figure professionali e i loro mondi di appartenenza, costruendo una rete di saperi e di strumenti per rispondere alle esigenze dei Nativi Digitali e quelle dei loro interlocutori. La complessità dell’argomento solleva una molteplicità di domande. Per trovare le risposte corrette vogliamo avviare un percorso condiviso, partecipato e arricchito da contributi interdisciplinari.

Gli Stati Generali per Nativi Digitali sono promossi dall’Agenda Digitale del Comune di Bologna.
Ideazione a cura di Next Generation Italy. Organizzazione e contenuti educativi a cura Open Group in collaborazione con il Dipartimento di Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin” dell’Università di Bologna. Media Partner: Radio Città del Capo.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...