Crowdfunding La.Bo: quando studiare è meglio che competere

Immagine

Si fa un gran parlare di primarie e dei 2 euro che ogni democratico investe per scegliere i propri candidati. E se questa volta il nostro contributo economico volontario alla buona politica decidessimo di darlo per sostenere la formazione invece che la competizione? Non rinnego le primarie, sia ben chiaro, ma dopo tanti round ravvicinati e scazzottamenti forse è arrivato davvero il momento di investire nello studio e nella riflessione politica e non unicamente nel partito come “macchina elettorale”. Oggi abbiamo un’opportunità, la raccolta fondi online dedicata a La.Bo, il corso di innovazione politica del PD di Bologna.

Presentato ieri al Teatro Duse, alla presenza del Segretario Raffaele Donini, del Responsabile Formazione Marco Lombardo e di un folto pubblico di giovani, il programma del corso si articolerà lungo tre percorsi: Lezioni frontali, Workshop e Dialoghi. 65 Partecipanti, 50 ore di lezione frontali, 5 Workshop operativi, 5 Dialoghi aperti alla cittadinanza con Ethel Frasinetti, Fabrizio Barca, Andrea Segrè, Ilvo Diamanti, Filippo Taddei, Luca Debiase, Piero Ignazi, Giovanna Cosenza, Lucia Serena Rossi, Dino Amenduni, Michele Trimarchi e altri, a partire già da lunedì prossimo.

Io miei eurini ce li metto e anche voi potete farlo… qui.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...