Digital Government Summit 2013

Image

Martedì 12 novembre sono intervenuto al Digital Government Summit, a nome di ANCI nazionale. Titolo della nostra tavola rotonda: “Attuare l’Agenda Digitale: sì, ma come?” alla quale hanno preso parte Sindaci e rappresentanti delle Regioni. L’obiettivo del Digital Government Summit 2013 era quello di capire quali sono gli ostacoli che impediscono al progetto Agenda Digitale di avere gambe e non solo testa. Ancora una volta ho rivendicato con orgoglio il ruolo di “laboratori di innovazione” per i Comuni, sottolineando l’impatto che alcune scelte del governo potrebbero avere in senso opposto a questo principio.

A tale proposito, ho riferito riguardo alle proposte di emendamento alla Legge di Stabilità da noi avanzate in merito al capitolo Agenda Digitale, con particolare riferimento alla costituzione di un’unica Anagrafe Nazionale. Tale progetto seppure condivisibile, infatti, comporterà un aggravio non indifferente per i comuni, i quali hanno già sviluppato da tempo banche dati e progetti di integrazione. Non esistono riforme a costo zero, non ci crediamo. Ora attendiamo una replica da Governo e Parlamento.

______________________________

Budget della missione a Roma: la mia segreteria ha preventivato 150 euro, per treno andata e ritorno Bologna – Roma e taxi. Le spese sono state sostenute da me e saranno rimborsate presentando un consuntivo con ricevute allegate. Riporterò sul blog quanto effettivamente liquidato.



Rispondi