City branding 2: botta e risposta…

anholtIl giorno in cui abbiamo rendicontato la chiusura del bando sul brand per Bologna è apparso in città mr. Simon Anholt, il più famoso consulente internazionale nel campo del brand e delle strategie di promozione territoriale. Invitato da Unidustria Bologna per un incontro con le imprese locali e i media, la domanda sul nostro concorso è puntualmente arrivato. Anholt ha risposto come forse avrebbe risposto chiunque altro, catapultato in una città che non conosce e richiesto di intervenire in merito ad un progetto che non conosce. Ne è nato un botta e risposta di quelli “nostrani”, abbastanza inutile… non potevo però non replicare, anche per difendere il lavoro dei tanti che dà due anni seguono il progetto, i 514 concorrenti e la reputazione di una città che le cose le sa fare bene quando ci si mette…  in questo caso è così. Di seguito la rassegna stampa. Per la cronaca, ieri si è svolto un seminario organizzato da Comune e Provincia, dedicato all’illustrazione del progetto City branding agli operatori del settore turistico. Sala piena e grande soddisfazione di tutti.

Anholt


One Comment on “City branding 2: botta e risposta…”

  1. Ermanno Tarozzi ha detto:

    Una risposta assennata.
    Ermanno


Rispondi