Città intelligente e umanistica: tra industria e civic hacking

hacktothefutureLa scorsa settimana sono intervenuto al convegno promosso da Forum PA dedicato alle nuove visioni di Smart City. L’evento ha esplorato i modelli emergenti di Human Smart Cities e caratteristiche immateriali come chiarezza di visione, empowerment dei cittadini, partecipazione – che possono agire di complemento alla potenza tecnologica delle infrastrutture. Per l’occasione è stata presentata la Carta mondiale delle Human Smart Cities dai Soci fondatori provenienti dall’Europa, l’America latina, e gli Stati Uniti.

Due i temi fondamentali del mio intervento, che qui riporto in video:

Le città come piattaforma per lo sviluppo industriale del paese

Civic Hacking: cambiamo la PA per cambiare la città

__________________

Preventivo della missione a Roma: la mia segreteria ha preventivato 200 euro, per treno andata e ritorno Bologna – Roma in giornata, più taxi. Le eventuali spese sono state sostenute da me e saranno rimborsate presentando un consuntivo con ricevute allegate. Riporterò sul blog quanto effettivamente liquidato.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...