Smart cities – gestire la complessità urbana nell’era di internet

Come internet sta cambiando le nostre città? ne parliamo il 7 maggio, alle ore 18, presso la Libreria Zanichelli di Piazza Galvani, con Michele Vianello, autore del libro “Smart cities – gestire la complessità urbana nell’era di internet” (edizioni Maggioli). Sarà un’occasione per scambiare qualche opinione sul tema con l’aiuto di Elisabetta Tola… credo ci sarà anche un piccolo buffet.

Le Governance locali e le persone non ne sono del tutto consapevoli e subiscono l’innovazione piuttosto che trarne tutti i benefici economici 
e sociali che questa offre. Dietro il termine smart cities si nasconde quasi sempre un’idea di innovazione come digitalizzazione dell’esistente, incentrata più sulla quantità di software e di hardware che sul ruolo di chi li usa e di chi abita la città. Oggi è invece necessario ridefinire la “cittadinanza” negli ambienti urbani e mettere le persone, meglio i city user, al centro del processo di cambiamento. Tra lavoratori “nomadi” e “oggetti parlanti”, questo libro narra l’innovazione della città sospinta dall’uso di Internet, offrendo una panoramica degli scenari che si stanno prefigurando grazie all’esplosione del social networking, del cloud computing, di Internet of Things, dei device mobili.



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...