Spazi di coworking e incubatori a Bologna: nasce la rete

thehubMartedì 26 marzo alle ore 19, la community di Incredibol, la rete al servizio delle professioni creative, si ritrova in occasione di Fruit – Self-Publishing Exhibition nella suggestiva cornice dell’ex Ospedale dei Bastardini per fare il punto sugli spazi assegnati in questi anni dal Comune di Bologna e per lanciare il nuovo avviso pubblico dell’edizione 2013, reso possibile grazie al sostegno della Regione Emilia-Romagna all’interno dell’accordo GECO 2 “Giovani Evoluti e Consapevoli 2” sottoscritto tra Regione Emilia-Romagna e Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù. Oltre alle persone interessate alla nuova edizione di Incredibol, sono invitati all’incontro i gestori di spazi di coworking e di incubazione dedicati a progetti d’impresa, insieme ai proprietari di spazi inutilizzati intenzionati ad accogliere progetti di rigenerazione o uso temporaneo. L’obiettivo è quello di dare vita alla prima rete pubblico-privata degli spazi per la creatività e l’innovazione.

UNISCITI A NOI!
INCREDIBOL – l’INnovazione CReativa DI BOLogna

26 marzo 2013, ore 19.00
Incredibol meetup
c/o Fruit – Self-publishing exhibition, ex Ospedale dei Bastardini
via D’Azeglio 41, Bologna


One Comment on “Spazi di coworking e incubatori a Bologna: nasce la rete”

  1. […] da cinque ragazze vincitrici del bando Incredibol 2012, la piattaforma è dedicata a dare corpo alle idee geniali … ecco […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...