#Basketcity

Image

Qualche giorno fa ho pubblicato sulla mia bacheca facebook un post dedicato al Basket bolognese. Un pensiero personale, da appasionato di questo sport. Ne è nato un dibattito sulle pagine del Corriere, che spero rappresenti un contributo alla causa.

Nonostante la sfiducia sia tanta sulla possibilità di tornare in alto, non mi rassegno a smettere di pensare che un giorno una palla arancione e un canestro torneranno a essere simbolo di Bologna. Da bambino dai per scontato che tutte le cose grandi esisteranno per sempre. Al massimo pensi che quando passeranno anni, gli idoli del parquet avranno cambiato nome… Nel Basket più che in altri sport l’espressione Game Over non esiste. Si vince o si perde e’ vero, ma poi il gioco continua… Deve continuare“.

Gli articoli del Corriere di Bologna

Un articolo de La Repubblica di Bologna



Rispondi