Roberto Saviano riceve la cittadinanza bolognese: “un altro terrone”

Quando, alcune settimane fa, è emersa l’ipotesi di consegnare la cittadinanza onoraria a Roberto Saviano mai avrei immaginato di emozionarmi per le parole di “un altro terrone” a Bologna, l’ennesimo come ha ironicamente ricordato lui stesso nel suo intervento in Consiglio. La scelta di conferire la cittadinanza bolognese a Roberto Saviano risale al 2009 e al Consiglio Comunale di allora. Mai si era riusciti nella consegna, per le difficli condizioni logistiche e di scurezza a cui lo scrittore è sottoposto da anni, ma in particolare in quegli anni. Finalmente ieri ci siamo riusciti, ed è un merito collettivo, il merito di una città che, come lui stesso ha ricordato, è simbolo di emancipazione e di libertà per intere generazioni. Da ieri il libro d’onore del Comune di Bologna porta dentro di sè anche la sua firma, dopo quelle dei generali che fecero la Liberazione, astronauti, capi di stato e cantanti famosi. La foto che qui ho pubblicato è stata scattata dentro l’ufficio del Sindaco Virginio Merola, pochi minuti prima della cerimonia in Sala di Consiglio. Per prudenza la data della consegna è stata in forse fino all’ultimo, ed è davvero grazie al buon senso di tanti che la cosa è riuscita. Peccato per l’inconsistenza di quei “pochi” che hanno disertato volutamente. Ho provato vergogna per loro quando sono entrato nella Sala del Consiglio Comunale e ho visto i banchi del centrodestra vuoti.. ma grazie ad “un altro terrone” si è trasformata subito in vero orgoglio emiliano.

Il video della consegna…

L’intervento del Sindaco…



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...