L’orgoglio emiliano e bolognese per una settimana a Lipsia

Bologna e Lipsia sono gemellate dal 2 maggio 1962.Una lunga storia di scambi e collaborazioni che quest’anno ha tanti significati in più. L’Emilia e Bologna nonostante le difficoltà del momento devono ripartire e non fermare la propria promozione internazionale. Ecco perchè, mille volte più convinti, saremo in Germania dal 5 al 9 giugno per raccontare le eccelnze della nostra terra nel campo di musica, enograstronomia, arte e cinema-documentario. Per celebrare il 50° anniversario del gemellaggio, infatti, i Comuni di Bologna e di Lipsia hanno messo a punto un programma di scambi ed eventi che si svolgeranno nell’arco di tutto l’anno. Momento centrale di questo programma sarà la “Settimana di Bologna a Lipsia”, una rassegna di eventi organizzata in collaborazione con alcune realtà rappresentative della città in ambito
culturale, artistico ed economico. Alcuni giovani del Conservatorio di Bologna G.B. Martini realizzeranno due concerti, formando un’unica orchestra con gli allievi della Leipzig Musikschule Johan Sebastian Bach; una mostra fotografica di Mimmo Jodice rappresenterà Bologna e i luoghi che più testimoniano il carattere di una città ricca e raffinata; alcuni film documentari realizzati dall’Associazione Documentaristi della Regione Emilia-Romagna (D.E-R) racconteranno la storia degli ultimi anni a Bologna. Coinvolta e in primo piano sarà l’Associazione Strada dei vini e dei spaori “Città Castelli Ciliegi” che presenterà il meglio del food emiliano, dall’aceto balsamico di modena, al grana padano, ai vini e ai salumi.  L’iniziativa ha l’obiettivo di promuovere il territorio bolognese a Lipsia dal punto di vista culturale, economico, enogastronomico, ma anche di rafforzare le relazioni tra le due città coinvolgendo sempre più soggetti locali nelle iniziative di collaborazione (Conservatorio, CEMI, Documentaristi, artisti, ecc.). Alla missione a Lipsia parteciperà l’Assessore alle Attività produttive e Turismo Nadia Monti.

Il programma degli eventi…

Mostra fotografica “Bologna città d’arte”, 5 – 9 giugno, presso Westflugel Lindenfels, Ventus
Mundi/Casa Italiana. Attraverso 12 scatti (riprodotti su pannelli in pvc 70 x 100cm), Mimmo Jodice
offre una visione trasfigurata della città con un’impronta scenografica surreale: cortili, scalinate, interni di chiese e di palazzi raccontano una Bologna da scoprire al di là dei cliché turistici.

Concerti del gruppo “Saluti da Saturno”, 5 e 6 giugno. La band nella sua formazione più
snella (3 musicisti) eseguirà un primo concerto la sera del 5 giugno, presso la Casa Italiana al
Westflugel Lindenfels e il secondo, il 6 giugno, presso la Alte Borse. Profondamente radicata nel
territorio la band esegue canzoni folk-pop: ocarine di Budrio, intonarumori, pianoforte a cristallo,
clavicembalo acustico, elettrico e giradischi ottici telecomandati sono tra gli strumenti utilizzati per
raccogliere suoni dimenticati e lontani e farli rivivere e incontrare in una centrifuga concreta e
futurista.

Celebrazione del 50° anniversario del gemellaggio, 6 giugno, presso Alte Borse. Con
l’intervento del Sindaco di Lipsia, Burkhard Jung, e dell’Assessore al Turismo, Nadia Monti, si terrà
una presentazione video della città di Bologna, un concerto di Saluti da Saturno e una
degustazione di vini e prodotti gastronomici bolognesi. Il programma della serata prevede la
partecipazione alternata di artisti bolognesi e di Lipsia. Sono invitati le istituzioni e numerosi
operatori tedeschi e italiani che operano a Lipsia.

Serata cinema D.E-R, 9 giugno, presso cinema teatro Passagekinos. Saranno presentati 2 film
realizzati dai Documentaristi dell’Emilia Romagna: La Febbre del fare, Bologna 1945-1980 (2010)
di Michele Mellara e Alessandro Rossi, che parla di Bologna, della sua vita politica, sociale e
culturale e del modello di sviluppo economico perseguito nella ricostruzione del dopo guerra. My
Main Man (2009) di Germano Maccioni, che parla della storia del jazz a Bologna. Alla serata
saranno presenti per parlare con il pubblico i due registi Mellara e Rossi.

Concerti dei musicisti del Conservatorio di Bologna, che formeranno un’unica orchestra con
gli allievi della Leipzig Musikschule Johan Sebastian Bach e si esibiranno il 7 e il 9 giugno,
nell’ambito del Bach Festival.

Concerto del CEMI, Centro di Educazione Musicale Infantile, organizzato in collaborazione con la
Scuola di Musica JS Bach di Lipsia, in programma l’8 giugno nell’ambito del Junifreund Festival
Degustazioni di vino e prodotti gastronomici. Nelle serate del 5, 6 e 9 giugno si realizzerà
una degustazione, grazie al contributo della Provincia di Bologna e dell’Associazione Strada dei vini
e dei sapori del territorio “Città Castelli Ciliegi”.

In tutte le iniziative, incluse quelle non organizzate direttamente dal Comune di Bologna, sarà
distribuito materiale promozionale sulla città.

Una storia di collaborazioni…

Nel corso degli ultimi anni sono state realizzate numerose iniziative di scambio ed incontri istituzionali, che hanno portato ad un rafforzamento delle relazioni tra vari soggetti dei rispettivi territori e alla realizzazione di numerose iniziative, soprattutto a carattere culturale. Nell’ottobre 2008 è stata organizzata “Benvenuta Bologna”, una tre giorni in onore della nostra città. Tra le tante iniziative citiamo la partecipazione di giovani designer bolognesi al “Designers Open” di Lipsia, uno dei più importanti appuntamenti europei nell’ambito del design e dell’architettura, che ha portato in seguito alla creazione di Open design Italia.

Il 25 marzo 2010 l’Orchestra dell’Università di Lipsia, in collaborazione con il Coro dell’Università di Bologna, si è esibita in concerto presso l’Aula Magna di Santa Lucia. I musicisti – 180 giovani studenti delle due Università – hanno eseguito un programma con opere di Schumann e Brahms. Il concerto ha segnato l’inizio di uno scambio con il Coro dell’Università di Bologna. Nell’ottobre 2010 il Comune di Bologna ha collaborato con il Museum of Contemporary Art di Lipsia, per la realizzazione di uno spazio funzionale allo scambio tra diverse culture: delle stoffe di seta rappresentative della tradizione tessile bolognese sono state utilizzate in maniera creativa nell’arredamento dello spazio Kafič all’interno del museo.

Il 30 e 31 agosto 2011, in occasione della rassegna culturale Bologna Estate, è stato a Bologna il WANDERKINO, l’originale Cinema Mobile di Lipsia che presenta film del periodo muto e cortometraggi contemporanei, accompagnati da piano e violino, suonati dal vivo.
Gli scambi tra le due città si estendono alla collaborazione tra gli Istituti bolognesi Aldini Valeriani ed il Liceo Linguistico Internazionale con i rispettivi partner scolastici a Lipsia. Gli Istituti Aldini Valeriani, in particolare, sono gemellati dal 1992 con l’Istituto Edile Arwed- Rossbach-Schule (ARS) di Lipsia. Dal 2010 sono in corso reciproci scambi di docenti e studenti e un progetto di studio sugli edifici rinascimentali delle due città. A marzo 2012 una delegazione composta da 10 studenti e 2 insegnanti del Dipartimento di Edilizia degli IISAV si sono recati a Lipsia dove hanno partecipato alle attività didattiche, presentato il lavoro Buildings of Renaissance-Bologna e partecipato a una tavola rotonda organizzata per l’occasione dalla Camera di Commercio e Industria di Lipsia.

Dal 16 al 20 ottobre, in concomitanza con la fiera SAIE, insegnanti e studenti tedeschi verranno ospitati a Bologna dalle famiglie dei loro coetanei italiani e parteciperanno anche alle iniziative promosse per festeggiare il cinquantenario del gemellaggio fra le due città e il ventennale del gemellaggio fra le due scuole. Esistono inoltre consolidate relazioni tra le Università di Lipsia e di Bologna, che al momento proseguono nell’ambito del progetto JOI.CON, che mira alla definizione di percorsi formativi congiunti.


One Comment on “L’orgoglio emiliano e bolognese per una settimana a Lipsia”

  1. […] presentare l’evento di ieri a Lipsia, prendiamo in prestito le parole dal blog di Matteo Lepore, Assessore al Comune di Bologna e coordinatore di Giunta con deleghe a Relazioni Internazionali […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...