In marcia per Mor e Modou. In Italia il razzismo uccide

“Il razzismo uccide” è la realtà del nostro paese. Oggi migliaia di persone sfilano a Firenze per ricordare Mor Diop e Modou Samb, i due ambulanti senegalesi uccisi fra le loro bancarelle per mano di una folle neonazista…la loro morte squarcia l’ipocrisia italiana sulla “segregazione” razzista che ci divide. Grazie alle leggi in vigore possiamo fare finta di non vedere, possiamo sfruttare, possiamo recludere e possiamo liberarci di loro…”loro” e “noi” da oggi non deve più esistere.



Rispondi