Adama è libera e protetta ora

Adama è uscita dal CIE finalmente. La mobilitazioni di tante e tanti è stata fondamentale, così come l’impegno del Ministro Cancellieri. Ora la giustizia si occuperà del suo caso, mentre lei sarà protetta. Questa vicenda non si chiude qui. Rimane aperto, infatti, il dramma di tanti migranti la cui dignità continua ad essere violata quotidianamente da una legge pensata per ferire e reprimere.



Rispondi