Intesa Comune e sindacati sulla salvaguardia delle aree produttive

Questa mattina, insieme all’Assessore Monti e all’assessore Gabellini abbiamo sottoscritto un protocollo d’intesa tra il Comune di Bologna e i sindacati CGIL, CISL e UIL. Obiettivo dell’intesa è la salvaguardia e la riqualificazione delle aree produttive nel tessuto urbano bolognese. Attraverso il pieno coinvolgimento dei diversi soggetti interessati, in particolare a fronte dei contesti di crisi aziendali, l’amministrazione si è impegnata a subordinare eventuali cambi d’uso di aree produttive alla presenza di intese tra i sindacati e le imprese coinvolte. Tali intese, dovranno riguardare le prospettive produttive ed occupazionali, i piani industriali, i valori di investimento, le condizioni di lavoro, a garanzia del mantenimento di un tessuto produttivo e di servizi adeguato allo sviluppo futuro del territorio. L’orientamento condiviso è quello di favorire i processi di innovazione e nel contempo di contrastare i possibili fenomeni di impoverimento del tessuto produttivo e di speculazione immobiliare. Il presente protocollo rappresenta un primo tassello delle azioni che l’amministrazione e i sindacati porteranno al tavolo del Piano Strategico dedicato alla “crisi”.

PROTOCOLLO DI INTESA TRA COMUNE DI BOLOGNA E
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CGIL, CISL E UIL

SALVAGUARDIA E RIQUALIFICAZIONE
DELLE AREE PRODUTTIVE

L’obiettivo di salvaguardare e riqualificare le aree produttive va perseguito attraverso il pieno coinvolgimento dei diversi soggetti interessati, nel pieno rispetto delle competenze di ognuno, per sviluppare il massimo di sinergia fra competenze dell’Ente locale in materia di programmazione territoriale ed azione delle Organizzazioni sindacali, in particolare a fronte dei contesti di crisi aziendali.
L’orientamento condiviso è quello di favorire i processi di innovazione e nel contempo di contrastare i possibili fenomeni di impoverimento del tessuto produttivo e di speculazione immobiliare.
Tra le azioni finalizzate allo sviluppo qualificato del sistema produttivo e del territorio, le Parti considerano importante anche la progressiva realizzazione delle Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate in cui siano debitamente valorizzati anche i risvolti sociali, coinvolgendo la Conferenza Metropolitana dei Sindaci e la Provincia nelle scelte di indirizzo.

A questo proposito il Comune di Bologna, valutata la fase di riassetto complessivo di diverse aree presenti sul territorio ed interessate a processi di trasformazione urbanistica;
considerando le peculiarità di alcune aree dove sono tuttora attivi plessi a carattere produttivo;
visto anche la ricollocazione di importanti aziende nel territorio;
concorda di consolidare un percorso, anche in ragione di analoghe esperienze già maturate in passato, per valutare i processi di delocalizzazione o ristrutturazione aziendale, agli impegni definiti in intese sindacali tra i soggetti interessati, privati e/o pubblici, e le Federazioni di Categoria di Cgil Cisl Uil di Bologna.
In particolare tali intese dovranno riguardare le prospettive produttive ed occupazionali: i piani industriali, i valori di investimento, le condizioni di lavoro, a garanzia del mantenimento di un tessuto produttivo e di servizi adeguato allo sviluppo futuro del territorio, subordinando ad esse l’eventuale variazione d’uso delle aree.

Le aree già da tempo dismesse e già definite nelle loro destinazioni dal Piano Strutturale Comunale, sono oggetto di informazione preventiva in relazione all’attuazione operativa delle medesime.

Bologna, 7 novembre 2011

per le Organizzazioni Sindacali per il Comune di Bologna

CGIL Maurizio Lunghi

CISL Fabrizio Ungarelli

UIL Riccardo Galasso

Ass. Patrizia Gabellini

Ass. Nadia Monti

Ass. Matteo Lepore



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...