Matteo Lepore Manifesto Mobile def

Crisi Bruno Magli spa: il nostro impegno per difendere il lavoro

da | Set 29, 2011 | Innovazione e lavoro

La Giunta del Comune di Bologna e, mi auguro lunedì prossimo il Consiglio comunale tutto, sono al fianco delle lavoratrici e dei lavoratori della Bruno Magli spa.

Il trasferimento dell’azienda rappresenterebbe una ferita gravissima per la nostra città, un’ulteriore perdita di un’importante attività del tessuto produttivo bolognese che dobbiamo fare di tutto per sventare. Il momento che stiamo vivendo è drammatico, per questo facciamo appello a tutti, imprese, istituzioni e banche della nostra regione affinché si possano creare alternative alla svendita di uno dei marchi storici del calzaturiero. Bologna non può essere spettatrice silenziosa delle scelte di management che ignora il contraccolpo sociale di una eventuale chiusura della Magli, ma soprattutto che non comprende che senza la competenza e la professionalità dei lavoratori, di per sé i marchi non valgono nulla.

Lunedì mattina nella sede della Regione Emilia-Romagna, in qualità di assessore al lavoro del Comune di Bologna, insieme all’assessore Nadia Monti (Attività produttive), parteciperò al tavolo di crisi convocato dall’assessore regionale alle Attività produttive, Gian Carlo Muzzarelli, per discutere delle sorti dell’azienda Bruno Magli spa. Al tavolo sono stati invitati i rappresentanti della Bruno Magli spa, del Comune e della Provincia di Bologna, di Unindustria Bologna e dei sindacati di categoria.